CALCIOMERCATO/ Inter, Diarra torna nel mirino, Juan sempre più vicino

- La Redazione

L’Inter a caccia di centrocampisti in vista del mercato di gennaio. Piace Lassana Diarra del Real Madrid, ma attenzione anche al solito Kucka. Per la difesa vicinissimo Juan Jesus

Diarra_Las_26022011_R400
Diarra (Ansa)

CALCIOMERCATO – L’Inter sta gettando le basi in questi giorni in vista della campagna acquisti di riparazione del prossimo gennaio 2012. In corso Vittorio Emanuele stanno iniziando a contare, con non poca ansia, i giorni che ci separano dal fatidico 3 gennaio. La situazione attuale è insostenibile e il tutto rischia di tracollare viste anche le notizie non positive che giungono dall’infermeria, leggasi infortunio muscolare di Maicon. Il mercato di riparazione sarà quindi utilizzato per migliorare la squadra in maniera importante e non semplicemente per ritoccarla, come da tradizione. Servono in particolare forze fresche a centrocampo. I vari Cambiasso, Zanetti e Thiago Motta, sono a corto di energie e urgono rinforzi. E’ tornato a circolare nelle ultime ore il nome di Lassana Diarra, centrocampista del Real Madrid e della nazionale francese. Il giocatore sarebbe perfetto per la causa nerazzurra anche se bisognerà fare i conti con uno stipendio abbastanza alto, pari a 4 milioni di euro netti a stagione. Bisognerà capire se Moratti proverà a fare questo sforzo magari nel contempo cedendo qualche “big” in disuso, leggasi Muntari e Chivu, liberandosi così di ingaggi importanti. Diarra potrebbe essere sicuramente un ottimo rinforzo ma se la dovrà vedere con il solito Kucka, ormai puntualmente sul taccuino di mercato dei nerazzurri. Il nazionale ceco in forza al Genoa ha già l’accordo con i campioni del mondo uscenti: resta solo da capire quando si trasferirà a San Siro, se a partire dal prossimo gennaio oppure a fine stagione in vista dell’estate del 2012. In dirittura d’arrivo anche Juan Jesus, giovane difensore brasiliano classe 1991 in forza all’Internacional di Porto Alegre. L’operazione è praticamente vicina alla conclusione e lo stesso presidente del club verdeoro, Giovanni Luigi, lo ha di fatto confermato: «Se Juan può andarsene? E’ una possibilità, perché abbiamo un problema di natura economica e finanziaria – raccoglie FcInterNews.it -. E’ chiaro dunque che nel mercato di gennaio qualcuno dovrà lasciarci per far fronte a questo buco nel bilancio. Parleremo di queste cessioni nelle prossime settimane». L’Inter dovrebbe a breve volare in Sudamerica per chiudere definitivamente la trattativa.

Pronto un assegno da circa 4/5 milioni di euro e a quel punto Juan si imbarcherà su un volo di sola andata per Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori