CALCIOMERCATO/ Inter, Hazard allo scoperto: I nerazzurri una squadra fantastica

- La Redazione

Eden Hazard, talento belga del Lille e della Nazionale, chiama l’Inter. Dopo aver speso parole d’amore per il Real Madrid il giovane trequartista si “offre” ai nerazzurri

Hazard_r375_20mag09
Hazard (foto Ansa)

CALCIOMERCATO – «L’unica squadra in cui voglio giocare è il Real Madrid». Sono queste alcune delle parole rilasciate soltanto poche ore fa alla stampa spagnola da parte del talento belga del Lille, Eden Hazard. L’Inter, la principale pretendente al giovane, deve iniziare a preoccuparsi? Niente affatto, il giovane trequartista dei campioni di Francia ha infatti subito pareggiato i conti e parlando a Il Corriere dello Sport ha mandato avance anche ai campioni del mondo: «L’Inter è una squadra fantastica con giocatori leggendari come per esempio Zanetti e Stankovic. L’Inter non ha vinto casualmente la Champions due stagioni fa». Messaggi d’amore non soltanto per la squadra ma anche per la sua “casa”, lo stadio San Siro, che il trequartista belga definisce “Leggendario”. Hazard non si dimentica della Juventus e come una settimana fa ripete lo scherzetto: «Magari andrò alla Juventus…». Il talento più desiderato d’Europa ammette comunque di non pensare in questo momento al futuro e al mercato, ma di essere semplicemente concentrato sul Lille. Ci sarà tempo quindi per parlare di contratti, accordi e trasferimenti anche se Hazard mette le cose in chiaro: «L’interessamento di questi grandi club dimostra che tutti i sacrifici che ho fatto non sono stati vani. Sono sulla giusta strada». Per i nerazzurri sembra comunque avere un debole e lo si capisce dalle parole rilasciate quando gli si ricorda degli apprezzamento di Moratti senior e del figlio Angelomario, due fra i suoi principali estimatori: «Non potete neppure immaginare la mia soddisfazione… Quando una società che ha vinto tutto ti vuole, è un enorme onore e questo interessamento mi rende orgoglioso». Un nome che è destinato a tornare spesso e volentieri in quel di corso Vittorio Emanuele. L’Inter sta attraversando un periodo di forti trasformazioni e durante la prossima estate, dopo la partenza di Samuel Eto’o, i nerazzurri dovrebbero cedere altri pezzi pregiati. Il maggior indiziato pare essere Wesley Sneijder, trequartista tentato dal Manchester United per cui Sir Alex Ferguson sarebbe pronto ad offrire circa 35 milioni di euro. La cifra verrà subito girata al Lille per ottenere il talentuoso belga e sistemare così il reparto di centrocampo. Un giocatore dall’assoluto valore che piace a moltissime società.

La concorrente più agguerrita sarà indubbiamente il Real Madrid che dispone di un ammontare economico infinito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori