CHAMPIONS LEAGUE/ Esame-Napoli, Inter per il primato, Real a Lione: le gare di stasera dei gironi A, B, C, D

- La Redazione

Durissimo esame per il Napoli, impegnato stasera a Monaco contro il Bayern. L’Inter vuole chiudere la pratica-qualificazione a San Siro con il Lille, mentre il Real andrà a Lione…

claudio_ranieri_r400
Claudio Ranieri (foto Ansa)

Menù di lusso per il quarto turno di Champions. Mettiamoci il Napoli che va a far visita al fortissimo Bayern, l’Inter che vuole chiudere la pratica-qualificazione con il Lille e il Real Madrid che vuol fare altrettanto in quel di Lione. Da segnalare poi, nel gruppo degli azzurri, l’interessante sfida tra Villarreal e Manchester City, l’impegno del Manchester United – finora un po’ zoppicante – in casa contro l’Otelul Galati ed il match di Amsterdam tra Ajax e Dinamo Zagabria, che potrebbe dire molto sul girone D. Partiamo dal raggruppamento del Napoli. La squadra di Mazzarri, come detto, dovrà scalare una montagna altissima. Un Everest calcistico chiamato Bayern (clicca qui per la diretta live di Bayern Monaco-Napoli – link attivo dalle 20:40 – NO VIDEO), che a casa sua in particolare è quasi imbattibile. Sul fronte tedesco le dichiarazioni della vigilia hanno lasciato pochissimi dubbi: massimo rispetto per i partenopei, ma c’è la convinzione di potercela fare, e forse senza nemmeno troppo sforzo. Se gli uomini di Heynckes avranno parlato troppo presto, lo dirà solo il campo. Mazzarri si porta dietro il solito dubbio sulla fascia sinistra tra Dossena e Zuniga, con il secondo favorito. Per il resto è la squadra-tipo, ad eccezione dello squalificato Cannavaro, che sarà rimpiazzato da Fernandez. I bavaresi recuperano Schweinsteiger e si presentano con tutti i titolari, escluso l’eterno infortunato Robben. Con una vittoria il Bayern avrebbe già un piede e mezzo al prossimo turno, ma occhio alla fame del Napoli, che ha deciso di concentrare tutte le sue forze sull’Europa. Il City, impegnato sul campo di un Villarreal ancora a secco di punti, proverà a prendersi vittoria e secondo posto, proprio ai danni dei Mazzarri-boys. Nel girone B l’Inter tenterà di gettarsi alle spalle le amarezze del campionato; in caso di successo (clicca qui per la diretta live di Inter-Lilla – link attivo dalle 20:40 – NO VIDEO) i nerazzurri salirebbero a quota 9, che vorrebbe dire, anche qui, qualificazione pressochè certa. Il Lille, però, è ultimo a 2 punti e non può più fallire. Equilibrata l’altra partita tra Trabzonspor e Cska (entrambe a 4 punti). E veniamo al girone C, quello dei vice-campioni d’Europa dello United. Deludente finora il loro ruolino di marcia, con due pareggi ed una vittoria; sulla carta sembrerebbe facile l’impegno interno di stasera contro l’Otelul – ancora a secco di punti – ma si diceva così anche del Basilea (4 punti), impegnato a sua volta sul terreno del Benfica capolista (7). Per finire, Real impegnato a Lione per centrare la quarta vittoria su quattro. I francesi mirano al secondo posto e lottano spalla a spalla con l’Ajax, che ospita la Dinamo Zagabria.

 

Champions League – Partite quarta giornata (ore 20.45)

 

Girone A

Bayern Monaco-Napoli

Villarreal-Manchester City

Girone B

Trabzonspor-Cska Mosca

Inter-Lille

Girone C

Manchester United-Otelul Galati

Benfica-Basilea

Girone D

Lione-Real Madrid

Ajax-Dinamo Zagabria

 

Classifiche

 

Girone A

Bayern 7

Napoli 5

City 4

Villarreal 0

Girone B

Inter 6

Cska 4

Trabzonspor 4

Lille 2

Girone C

Benfica 7

Manchester United 5

Basilea 4

Otelul 0

Girone D

Real 9

Ajax 4

Lione 4

Dinamo Zagabria 0



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori