CALCIOMERCATO/ Inter, Ranieri boccia Jonathan, dentro Van der Wiel? Strootman, c’è anche il Bayern Monaco

- La Redazione

Claudio Ranieri ha usato bastone e carota con Ricardo Alvarez, talento argentino arrivato in estate dal Velez per 12 milioni di euro. Jonathan invece sembra non convincere…

VanderWiel_R375_10apr09

Claudio Ranieri ha usato bastone e carota con Ricardo Alvarez, talento argentino arrivato in estate dal Velez per 12 milioni di euro. Con il tecnico romano il giocatore dell’Inter è rimasto fuori per quattro giornate, poi è rientrato piano piano fino al match contro il Cagliari in cui ha mostrato qualità importanti. Ieri l’assoluta rinascita con un bel gol contro il Trabzonspor. E’ presto per parlare di risurrezione, ma Alvarez sta dando i primi frutti, così come Coutinho, altro giocatore aiutato da Ranieri. L’allenatore nerazzurro sta dimostrando di essere molto paziente con i giovani, Ranieri non ha dei pregiudizi sui giocatori, vuole vederli all’opera prima di dare un taglio. Il terzino brasiliano Jonathan non lo ha convinto, neanche in allenamento. Ranieri lo ha gettato nella mischia sabato pomeriggio contro il Cagliari ma ha ricevuto un’altra prova deludente. Contro i turchi, nonostante l’assenza di Maicon e il ritorno dall’infortunio di Nagatomo, ha preferito mandare in campo il giapponese piuttosto che dare fiducia nuovamente a Jonathan. Segnale evidente che Ranieri non sembra voler puntare sul giocatore prelevato dal Santos. Jonathan a gennaio potrebbe anche partire, l’Inter potrebbe rimandarlo in Brasile dove sembra abbia ancora mercato. Su Jonathan ci ha scommesso molto Marco Branca, dirigente nerazzurro, che lo ha voluto a tutti i costi portare a Milano pagando circa 5 milioni di euro al club brasiliano. Maicon dovrebbe rientrare dopo la sfida con il Siena, il suo posto per il momento sarà preso da Nagatomo o da capitan Zanetti. Jonathan era arrivato a Milano proprio per essere l’erede del Colosso nerazzurro, ma in campo si è visto un giocatore completamente diverso, timido e con limiti difensivi evidenti. L’Inter a gennaio potrebbe intervenire puntando su un terzino destro visto che a sinistra potrebbe essere riportato Nagatomo per aiutare Chivu. Nel mirino c’è sempre Gregory Van der Wiel, terzino destro dell’Ajax classe 88′ che da almeno due anni è nel mirino dei nerazzurri. L’Inter vorrebbe mettere le mani sul giovane Nazionale olandese per programmare meglio la partenza di Maicon che potrebbe anche andare via nella prossima stagione. Il prezzo di Van der Wiel è di circa 14 milioni di euro, negli ultimi tempi il giocatore ha avuto problemi ma ora sembra aver ritrovato la condizione.

L’Inter potrebbe tentare di acquistarlo, ad Appiano Gentile potrebbe anche trovare un altro giocatore olandese, Strootman, centrocampista del Psv che però piace anche al Bayern Monaco. Un duello importante con i bavaresi…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori