CALCIOMERCATO/ Inter, Ralf ha conquistato Ausilio. Piace il “nuovo Sanchez”…

In casa Inter si guarda con fiducia al mercato di gennaio. Massimo Moratti, presidente dell’Inter, vorrebbe rinforzare la rosa di Ranieri. Nel mirino c’è Ralf e il cileno Vargas.

30.11.2011 - La Redazione
Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

In casa Inter si guarda con fiducia al mercato di gennaio. Moratti, presidente dell’Inter, ha dichiarato di non voler fare grossi colpi durante il calciomercato invernale, ma è attento alle occasioni che potrebbero arrivare. I nerazzurri vorrebbero rinforzare difesa e centrocampo, soprattutto nella linea mediana del campo manca un giocatore fresco. Anche a Siena il centrocampo è andato molto in difficoltà, i toscani hanno alzato il livello di velocità del gioco e l’Inter è andata in confusione. Si parla molto di Kucka, centrocampista slovacco a metà tra Genoa e Inter, ma l’accordo con il presidente Preziosi è ancora lontano. L’Inter starebbe pensando a Ralf, centrocampista brasiliano del Corinthians, classe 84′, il classico centrocampista davanti alla difesa che potrebbe fare bene nell’Inter. Ralf ha conquistato Piero Ausilio, direttore sportivo dei nerazzurri, che lo ha visionato più volte in Brasile. Il nome di Ralf non è nuovo alle squadre italiane, anche il Milan aveva messo nel mirino il giocatore, Braida era rimasto favorevolmente impressionato da lui e da Paulinho. Il contratto di Ralf con il Timao scade nel 2013, secondo la stampa brasiliana l’Inter potrebbe acquistare il giocatore ma tutto dipenderà dalla valutazione del cartellino di Ralf. Il Corinthians non potrà certamente chiedere tanto visto che il giocatore si troverebbe a circa un anno dalla scadenza del contratto. Ralf potrebbe essere un elemento importante per Ranieri che a centrocampo ha bisogno di ricambi giovani e freschi. Ranieri aspetta soprattutto il ritorno di Andrea Poli, centrocampista arrivato in estate dalla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto. Poli, classe 89′, potrebbe debuttare con la maglia nerazzurra sabato contro l’Udinese, ma tutto dipenderà dalla volontà di Ranieri di rischiare Poli contro gli scatenati friulani. Intanto l’Inter guarda anche in Cile dove gioca Eduardo Vargas, esterno d’attacco dell’Universidad de Chile. Vargas, classe 89′, è un’ala rapida e molto forte tecnicamente, in patria viene considerato il nuovo Sanchez, attuale giocatore del Barcellona ex Udinese. Il problema è che su Vargas ci sono due club importanti, il Cska Mosca e il Napoli, con i partenopei in pole position per l’acquisto del giocatore. Se l’Inter dovesse acquistare Vargas continuerebbe nella strategia di mercato di trovare giovani talenti del calcio mondiale.

La valutazione di Vargas è di circa 8 milioni di euro, il cileno potrebbe anche arrivare in Italia ma l’Inter vorrebbe bloccarlo a gennaio per farlo arrivare in estate. Molto dipenderà dalla rapidità dei dirigenti nerazzurri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori