CALCIOMERCATO/ Inter, Guardiola vicino al rinnovo, Baggio sogno di Moratti

- La Redazione

Quest’anno l’Inter ha cambiato allenatore molto presto. Dopo poche giornate infatti è naufragato il progetto Gasperini, allontanato per i cattivi risultati della squadra. Ora c’è Ranieri.

moratti_figlio_R400_6lug11
Moratti con il figlio (Foto Ansa)

Quest’anno l’Inter ha cambiato allenatore molto presto. Dopo poche giornate infatti è naufragato il progetto Gasperini, allontanato per i cattivi risultati della squadra e per quell’idea tattica che non è mai piaciuta al presidente Moratti. Quest’ultimo è stato accusato di non avere un progetto per l’Inter. Al posto di Gasperini è arrivato Claudio Ranieri, un tecnico importante, che sta cercando di risollevare l’Inter. Per il momento ci è riuscito a metà, ovvero solo in Champions League. In campionato le cose continuano a non andare troppo bene, mentre in Europa l’Inter è saldamente prima in testa alla classifica nonostante il k.o. nella prima giornata di campionato. Al termine della stagione Moratti farà il resoconto della gestione Ranieri e nonostante i due anni di contratto potrebbe anche mandare via il tecnico capitolino. Il sogno di Moratti è quello di vedere Pep Guardiola sulla panchina nerazzurra. Oggi però il sito catalano sport.es, molto vicino al Barcellona, ha parlato di un possibile rinnovo di Guardiola con il Barcellona per un’altra stagione. Guardiola infatti è ben noto per il rinnovare il contratto con i catalani di anno in anno. A inizio stagione c’erano stati alcuni scontri tra Guardiola e il presidente Rosell che accusava il tecnico di pensare troppo al passato difendendo a spada tratta l’ex presidente del Barcellona Laporta, nemico di Rosell. I due non sembravano essere sulla stessa lunghezza d’onda. Invece oggi è arrivata inaspettata la notizia di un imminente rinnovo del contratto sempre per una stagione da parte di Guardiola. In effetti sembrava quasi impossibile che Guardiola andasse via proprio ora che ha ricevuto il grande regalo dal mercato estivo, ovvero Fabregas. Il Barcellona continua a macinare gioco e gol, con un Messi straordinario. L’altro sogno di Moratti si chiama Roberto Baggio. Il presidente dell’Inter è stato uno dei pochi a sentire Baggio anche quando il Divin Codino era totalmente fuori dal calcio italiano. Ieri l’agente di Baggio, Vittorio Petrone, aveva smentito il presunto incontro tra Baggio e Moratti. Ma il mistero non è risolto perchè Baggio sta facendo il corso di allenatori a Coverciano e, nonostante la carica di presidente del Settore Federale, vorrebbe cominciare ad allenare.

Moratti potrebbe offrirgli la panchina dell’Inter una volta finito il corso a Coverciano. Il presidente nerazzurro vauterà i risultati di Ranieri e qualora dovesse cambiare non avrebbe sicuramente nessuna paura di affidare l’Inter a un tecnico alle prime armi come Baggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori