CALCIOMERCATO/ Inter, se Tevez dovesse arrivare, chi gli lascerebbe il posto? Tutte le ipotesi…

- La Redazione

Dall’Inghilterra si parla nuovamente della nuova puntata della saga “Tevez vs Manchester City”. Se l’argentino dovesse arrivare all’Inter quale attaccante nerazzurro andrebbe via?

Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

Dall’Inghilterra si parla nuovamente della nuova puntata della saga “Tevez vs Manchester City”. L’argentino non è ancora tornato dalla vacanza in Sudamerica e il club ha ormai deciso di mandarlo via a gennaio. E pensare che solo qualche giorno fa il tecnico del City Mancini aveva anche aperto a un possibile rientro in squadra di Tevez a patto che quest’ultimo si fosse scusato con tutti. Tevez non solo ha rifiutato di scusarsi davanti a tutti ma soprattutto ha deciso di restare in Argentina per qualche altro giorno facendo irritare e non poco la società inglese. Adesso tutti aspettano il ritorno del giocatore che sarà nuovamente multato. Facile prevedere un suo addio a gennaio. Qualche giorno fa il suo agente ha aperto alla possibilità di restare in Premier League con il Liverpool pronto ad acquistare il giocatore. Ma la pista che porta in Italia è sempre viva e molto calda. L’Inter infatti non ha rinunciato all’idea di acquistare Tevez dal City soprattutto perchè a gennaio il club inglese potrebbe vendere il giocatore a un prezzo decisamente inferiore a quello richiesto in estate che toccava quota 50 milioni di euro. Tevez piace tanto al presidente Moratti che lo ha sempre desiderato, il numero uno nerazzurro è preoccupato maggiormente dallo stipendio di Tevez che tocca quasi 11 milioni di euro a stagione. Un ingaggio che sicuramente non troverà in Italia viste le regole del fair play finanziario. Ranieri ovviamente non si opporrebbe all’arrivo del forte attaccante argentino anche perchè l’attacco dell’Inter spesso latita e il solo Pazzini non può risolvere sempre la situazione. Ma qualora dovesse arrivare a Milano Tevez, chi gli farebbe spazio? Le ipotesi sono tante. Attualmente la rosa dell’Inter ha a disposizione giocatori del calibro di Pazzini, Forlan, Zarate, Milito e Castaignos. Pazzini è incedibile, non si dovrebbe muovere a gennaio neanche Zarate visto che è in prestito con diritto di riscatto dalla Lazio e neanche Forlan che è stato preso in estate. Il “duello” è tra Milito e Castaignos. Il giovane Castaignos piace tanto al direttore dell’area tecnica Marco Branca che spera di aver fatto centro acquistandolo così giovane dal Psv, ma l’olandese potrebbe anche andare in prestito.

Il problema è che Milito non farebbe mai la quinta punta, per questo l’argentino, che piace al Genoa, potrebbe lasciare l’Inter a gennaio. Per ora però si tratta solo di fantamercato visto che tutto è legato all’arrivo di Tevez.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori