CALCIOMERCATO/ Inter, Pogba, duello con il Milan. Lo porta Raiola?

- La Redazione

Facciamo un piccolo passo indietro. Ieri alla Pinetina il noto agente italo-olandese Carmine Raiola, noto a tutti come Mino, ha fatto visita ai nerazzurri. Si è parlato di Pogba?

raiola_ibrahimovic_R400_13gen10
Zlatan Ibrahimovic, attaccante Milan (Foto Ansa)

Facciamo un piccolo passo indietro. Ieri alla Pinetina il noto agente italo-olandese Carmine Raiola, noto a tutti come Mino, ha fatto visita ai nerazzurri. In mattinata abbiamo parlato della visita di Raiola, una “cortesia” per SuperMario Balotelli che la Pinetina l’ha lasciata due anni fa. Ovviamente il tam-tam mediatico ha fatto il giro in pochi minuti, per questo la visita di Raiola è stata associata a un colloquio di mercato con l’Inter. L’agente di origini campane ha dichiarato: “Con l’Inter ho avuto, ho e spero di avere un rapporto proficuo”. In poche parole, nuovi affari con l’Inter in vista. I nomi di questa mattina non hanno ancora trovato conferme, di certo però Raiola gestisce altri giovani talenti. Uno di questi si chiama Paul Pogba, ha 18 anni ed è già sulla lista nera di Sir Alex Ferguson, manager del Manchester United. Il motivo? Niente a che vedere con le qualità del giovane centrocampista francese di cui tutti parlano bene, semmai riguarda il suo aspetto contrattuale. Pogba è in scadenza di contratto a giugno, il suo agente è proprio Mino Raiola, che starebbe spingendo il giocatore verso lo svincolo a fine stagione. Anche perchè le offerte arrivano da ogni angolo d’Europa e soprattutto da molti club importanti. Tra cui alcuni club italiani. Uno di questi è il Milan. La società rossonera da almeno due anni lavora a stretto contatto con Raiola che ha portato Zlatan Ibrahimovic in rossonero. Braida ha già preso nota del giovane francese che a centrocampo farebbe comodo ai rossoneri. Il problema è che su Pogba si è fiondata anche l’Inter, desiderosa di svecchiare la rosa soprattutto nella zona mediana. Pogba è giovanissimo ma ha già le qualità giuste per imporsi da titolare. A questo punto la visita di ieri di Raiola comincia ad avere molti significati. Certo, qualcuno potrà dire che la notizia su Pogba è stata fatta uscire appositamente dopo la visita di Raiola, ma è chiaro che un fondo di verità potrebbe esserci. Anche perchè Pogba è uno dei maggiori talenti europei e potrebbe davvero fare gola a molti club. L’Inter potrebbe riprendere i contatti con Raiola (che a suo avviso ha già portato il nuovo Balotelli all’Inter) cercando di tesserare Pogba. Sarebbe un grande colpo per i nerazzurri battere la concorrenza del Milan.

Ma i rossoneri sono pronti a duellare. Raiola ha già portato a Milanello molti giocatori nella scorsa stagione, i rapporti sono buoni, ma l’impressione che è il manager italo-olandese voglia ricurire il rapporto con la società di Massimo Moratti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori