CALCIOMERCATO/ Inter, Spalletti, smentita ufficiale dei nerazzurri. Obi, c’è anche il Torino

- La Redazione

Inter vs Gazzetta dello Sport. Ancora una volta il club nerazzurro ha deciso di smentire una notizia riportata in mattinata dal quotidiano rosa. Smentita la notizia di Spalletti.

spallettiR375_10ott08

Inter vs Gazzetta dello Sport. Ancora una volta il club nerazzurro ha deciso di smentire una notizia riportata in mattinata dal quotidiano rosa. Ultimamente le due parti non sembrano più essere unite come qualche tempo fa. In merito ai fatti di Calciopoli il presidente Massimo Moratti dichiarò di non voler più leggere il giornale che aveva riportato alcune notizie riguardanti Facchetti e l’Inter. Nessun chiarimento tra le parti. Oggi c’è stato l’atto secondo. In mattinata il giornale ha rivelato i contatti tra l’Inter e Spalletti per giugno qualora non decollasse il progetto Ranieri. Spalletti è sempre stato un pallino del presidente Moratti che non ha mai nascosto di apprezzare l’allenatore toscano fin dai tempi in cui guidava la Roma, avversaria di mille battaglie dell’allora Inter di Mourinho. L’Inter non ha perso tempo e nel primo pomeriggio ha diramato un comunicato ufficiale in cui smentisce la notizia del giornale milanese: “In merito a quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport” nell’edizione oggi in edicola e riguardante il futuro della panchina nerazzurra, F.C. Internazionale smentisce decisamente l’ipotesi raccontata, che risulta per altro priva di qualsiasi fondamento”. L’Inter dunque ha voluto proteggere il buon lavoro svolto fino a questo momento da Claudio Ranieri che ha preso il posto di Gasperini dopo poche giornate di campionato firmando un biennale. Alla società nerazzurra la notizia di Spalletti non è piaciuta proprio. L’Inter ritornerà a lavorare il 2 gennaio, Ranieri ha concesso qualche giorno di riposo in più ai suoi giocatori dopo aver infilato una serie di quattro vittorie consecutive. I nerazzurri vogliono restare uniti per questo le notizie che riguardano il futuro tecnico non interessano. A gennaio Branca e soci dovranno soddisfare le richieste di Ranieri che ha chiesto qualche rinforzo. Ma i nerazzurri cercheranno anche di alleggerire la rosa con qualche cessione importante. Si parla molto di una cessione di Joel Obi, centrocampista nigeriano che ha trovato sufficiente spazio in questo girone d’andata con qualche presenza in Champions League. Sul giocatore ci sono molti club di Serie A, si parla del Chievo ma anche di Bologna e Parma. Oggi però la notizia riguarda il Torino, il club granata vorrebbe puntare sul giocatore per cercare la promozione diretta in Serie A.

Il Torino vuole iniziare a pensare già da grande squadra per questo vorrebbe puntare su giocatori già pronti. Attualmente la formazione di Ventura è al primo posto in classifica. Cairo, presidente del Torino, vuole centrare la promozione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori