CALCIOMERCATO/ Inter, Ganso e Damiao nel mirino, ma il Tottenham è sempre in allerta

- La Redazione

La scorsa estate quando Leonardo era ancora sulla panchina dell’Inter si parlava di vari giocatori brasiliani nel mirino pronti a rinforzare la rosa nerazzurra. Oggi si riparla di Ganso…

Paulo_Henrique_Ganso_R400_3feb11
Ganso in azione (Foto Ansa)

La scorsa estate quando Leonardo era ancora sulla panchina dell’Inter si parlava di vari giocatori brasiliani nel mirino pronti a rinforzare la rosa nerazzurra. L’addio del tecnico brasiliano, attualmente alla guida del Psg come direttore sportivo, ha di fatto spento alcune trattative. Il nome più in voga nell’estate scorsa era quello di Paulo Henrique Ganso, trequartista brasiliano del Santos. Ma il giovane sudamericano, classe 89′, preoccupava soprattutto per i suoi continui problemi fisici. Inoltre durante la Coppa America il brasiliano non ha certo effettuato grandi prestazioni con il Brasile, deludendo i tanti operatori di mercato che erano venuti a vederlo. Ma dietro quelle brutte prestazioni c’erano i soliti problemi fisici di Ganso che ha dovuto recuperare a tempo di record dall’infortunio muscolare alla coscia. Qualche settimana fa Ganso ha disputato assieme al Santos il Mondiale per Club. Ottima prova in semifinale per il brasiliano che contro il Barcellona in finale non ha potuto ripetere l’exploit, ma dinanzi ai marziani a tinte blaugrana c’era poco da fare. Chi ha visto spesso Ganso lo descrive come un centrocampista dalla grande qualità, non a caso i brasiliani del Milan, in primis Thiago Silva, sponsorizzano il suo acquisto. Bene, ora è l’Inter a voler fare sul serio con il giocatore del Santos. I nerazzurri vorrebbero provare a strappare il giocatore al club brasiliano che rispetto a un anno fa potrebbe essere più disposto a cedere il giocatore soprattutto dopo le ultime controversie con la Dis, la società che gestisce il 55% del cartellino del giocatore. Il Milan ovviamente è sempre vigile, Galliani non vuole mollare la presa sul forte brasiliano. Ma l’avversario più temibile sembrerebbe essere il Tottenham. Il club inglese vorrebbe “brasilianizzare” la squadra inserendo non solo Ganso ma anche e soprattutto Leandro Damiao, il bomber brasiliano più prolifico del 2011. Il giocatore dell’Internacional di Porto Alegre piace anche all’Inter che già in estate ha cercato di portarlo a Milano, ma anche in questo caso non sarà facile convincere il club sudamericano a mollare il giocatore già a gennaio. Il Tottenham però ci sta provando ed è già arrivato a offrire 20 milioni di euro all’Internacional per il giocatore. L’Inter ovviamente è alla finestra pronta a effettuare il blitz.

I nerazzurri però vorrebbero acquistare Leandro Damiao nella prossima stagione. Per fare questo potrebbero anche chiudere la trattativa a gennaio per far sbarcare il giocatore a giugno. Damiao è sicuramente un elemento importante in attacco, l’Inter lo sa bene.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori