CALCIOMERCATO/ Inter, Julio Cesar, il Corinthians ci prova. Poli, ritorno lampo alla Sampdoria?

In casa Inter si parla molto spesso del futuro della porta nerazzurra. La società milanese ha la fortuna di avere un grandissimo portiere come Julio Cesar titolare che piace al Corinthians

07.12.2011 - La Redazione
Cesar_Julio_R375_25feb09
Julio Cesar (Ansa)

In casa Inter si parla molto spesso del futuro della porta nerazzurra. La società milanese ha la fortuna di avere un grandissimo portiere come Julio Cesar titolare, un ottimo rimpiazzo come Castellazzi (oltre al terzo portiere Orlandoni) ma anche due grandi talenti del futuro. Il primo è Emiliano Viviano, classe 85′, arrivato dal Bologna e subito infortunatosi in estate con la rottura del legamento del ginocchio. Viviano però è vicino alla guarigione, già tante squadre hanno deciso di puntare su di lui, ma l’estremo difensore toscano, in comproprietà tra Inter e Genoa, ha deciso di restare per quest’anno all’Inter. L’altro talento si chiama Francesco Bardi, classe 92′, già titolare dell’Under 21 di Ferrara e del Livorno di Novellino. L’Inter lo ha ceduto in prestito ed è pronto a riprenderlo in futuro. Questo discorso è la premessa per capire meglio il futuro di Julio Cesar, estremo difensore brasiliano che potrebbe anche essere ceduto dall’Inter. L’Acchiappasogni, nomignolo affibiatogli dai tifosi nerazzurri, piace a molti club stranieri, in estate si è parlato addirittura di un possibile approdo al Manchester United o al Manchester City. Oggi invece si parla molto di un possibile interessamento del Corinthians, società che ha vinto il campionato brasiliano. Il Timao vorrebbe rinforzare la squadra in maniera importante, aiutata anche dalla 9nine, società di Ronaldo, ex Fenomeno dell’Inter che ha in mente alcuni colpi davvero super. Serve un grande portiere per questo si è pensato subito all’estremo difensore nerazzurro. Fattore non secondario potrebbe essere la presenza nel Corinthians di giocatori che piacciono al club nerazzurro, ovvero Paulinho e Ralf, le due società potrebbero anche accordarsi per un grande scambio di mercato. Singolare la notizia di mercato lanciata oggi da Tuttosport (provocazione?). Il quotidiano torinese, di certo non vicino ai nerazzurri, parla di un possibile ritorno a Genova, sponda Sampdoria, di Andrea Poli, centrocampista di 22 anni arrivato a Milano in prestito proprio dal club blucerchiato. Poli non ha ancora giocato un minuto con la maglia nerazzurra frutto anche di un brutto stiramento che lo ha costretto a stare fermo per molti mesi. Adesso il giocatore sembra recuperato e nelle intenzioni di Ranieri potrebbe esordire già contro la Fiorentina.

Poli dunque dovrebbe rimanere all’Inter a gennaio, se dovesse confermare le grandi qualità mostrate nelle scorse stagioni anche in maglia nerazzurra, non ci sarebbero problemi per il suo riscatto da parte del club di Moratti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori