CALCIOMERCATO/ Inter, Benitez attacca e pensa alla Juventus

- La Redazione

Il tecnico spagnolo potrebbe sostituire Delneri

benitez_sorridente_R400_19dic10

CALCIOMERCATO INTER – Scintille fra l’Inter e il suo ex-tecnico Rafa Benitez. Il manager spagnolo, intervenendo ieri al quotidiano spagnolo Marca, si è tolto qualche sassolino dalle scarpe, attaccando la sua ex-squadra: «Hanno preso 6 giocatori e ne hanno ceduti 5 – dice l’allenatore iberico -praticamente una squadra nuova. Mi era stato chiesto un progetto per migliorarla, l’ho scritto, era piaciuto, ma non è stato attuato».

Parlando degli infortuni ha aggiunto: «Non controllavo il lavoro del medico e del preparatore ma l’80% dei giocatori con lesioni muscolari aveva avuto lesioni uguali o simili nei due anni precedenti. E quando siamo andati via in un mese ci sono state altre 8 lesioni muscolari. I giocatori? Qualcuno si è impegnato meno ma succede dopo un’annata con tante vittorie. Però con questa campagna acquisti è come se mi avessero dato ragione, la squadra aveva bisogno di rinforzi».

Un Benitez al veleno il cui futuro potrebbe essere nuovamente a tinte tricolori. Sono in molti infatti a credere che l’ex Liverpool possa a breve tornare in Italia, nella Juventus. La società torinese sta vivendo un periodo difficile con il rischio di non raggiungere la qualificazione in Champions. Se la stagione attuale non dovesse concludersi con l’accesso alla coppa dalle grande orecchie Delneri potrebbe essere appiedato e subentrare così Benitez, già nei pensieri di Madama durante l’estate del 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori