CALCIOMERCATO/ Inter, Ranocchia, Kharja, Nagatomo e Pazzini: un mercato perfetto

- La Redazione

I quattro neo-acquisti si sono rivelati basilari da gennaio ad oggi

pazzini_felice_inter_R400_30gen10
Foto Ansa

Ranocchia, Kharja, Nagatomo e Pazzini sono i quattro acquisti di casa Inter effettuati durante il mercato di riparazione. Quattro nuovi arrivi che si sono rivelati indubbiamente basilari per le sorti della società di corso Vittorio Emanuele. Basti pensare che il centrale ex-Genoa ha sostituto Samuel e poi Lucio. Kharja ha colmato il vuoto di Stankovic, bloccato per un problema muscolare, Nagatomo ha rimpiazzato Santon (finito a Cesena) nonché Chivu, fermato dal giudice sportivo, infine Pazzini, che oltre a ridare vitalità all’attacco ha sopperito all’ennesimo stop stagionale del Principe Milito. Dei quattro nuovi acquisti spiccano in particolare Ranocchia e Pazzini. Il giovane difensore si è subito ambientato alla perfezione nella nuova realtà nerazzurra e il brutto infortunio al ginocchio della scorsa stagione sembra ormai un lontanissimo ricordo.

Il centrale non ha fatto rimpiangere le varie assenze in difesa ed ha guidato la retroguardia alla perfezione, senza sbavature, da vero “senior”. Degno di nota, naturalmente, l’inizio nerazzurro di Giampaolo Pazzini. Il Pazzo, secondo alcuni non adatto ad una big, ha già siglato quattro reti fra cui alcune decisive per il risultato finale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori