INTER / Moratti: il Milan non soffre di complessi da rimonta

- La Redazione

Il presidente nerazzurro è soddisfatto di Leonardo

moratti_massimo_felice_R400_5ott10
Moratti patron nerazzurro (Foto Ansa)

Massimo Moratti, come quasi ogni lunedì, dice la sua sulla giornata appena trascorsa in campionato. Il presidente nerazzurro si dice soddisfatto dell’operato della sua squadra e del nuovo tecnico Leonardo.

Sabato è arrivato un successo sofferto contro il Cagliari in casa, ma dopo così tante partite in poco tempo è quasi fisiologico non essere sempre brillanti. “Ultimamente abbiamo sempre vinto e, quindi, va molto bene –dice Moratti-: nel gioco ogni tanto si può essere un po’ stanchi ma la partita non era facile. L’importante era vincere”.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI INTER E MORATTI

Quindi il discorso si sposta sul Milan capolista, che a fatica è riuscito a mantenere i suoi 5 punti sull’Inter (e 3 sul Napoli) vincendo a Verona con il Chievo. I rossoneri soffrono di complesso da rimonta? “Non credo”, ha risposto secco Moratti ai cronisti che glielo chiedevano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori