SAMPDORIA-INTER / L’ex Biabiany avverte: vogliamo fermare i nerazzurri

- La Redazione

Il doriano: sarà dura, ma siamo in crescita

Biabiany_R400_18gen11
Il gol di Biabiany in finale al Mondiale per club

Jonathan Biabiany è passato dall’Inter alla Sampdoria nell’ambito dell’operazione che ha portato Giampaolo Pazzini a Milano. Per l’attaccante africano un brutto inizio di stagione in nerazzurro, riscattato solo parzialmente dalla gioia del gol nella finale del Mondiale per club. Poi il trasferimento a Genova e l’inizio della nuova avventura blucerchiata.

Ma le strade tra lui e l’Inter si incroceranno di nuovo domenica sera, quando Biabiany sfiderà i suoi ex compagni a Marassi. Un impegno sulla carta proibitivo per la squadra doriana, in evidente crisi di risultati, contro la corazzata di Leonardo.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE BIABIANY SU SAMPDORIA-INTER

Biabiany però non è così pessimista e crede che il pareggio strappato con le unghie al Franchi contro la Fiorentina domenica scorsa sia l’inizio della risalita della Sampdoria.

 

“La squadra sta crescendo, a Firenze abbiamo disputato una buona gara,  ma contro i miei ex compagni sarà dura, loro sono davvero molto forti, ma noi proveremo a metterli in difficoltà”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori