SAMPDORIA-INTER/ Leonardo: una vittoria molto importante, speriamo in un pari del Milan

Il commento del nerazzurro al match del Marassi

28.02.2011 - La Redazione
leonardo_mourinho_R375x255_10gen10
Leonardo con Mourinho in una foto di repertorio (Foto Ansa)

SAMPDORIA-INTER – Gongola l’Inter e gongola Leonardo. Grazie alla vittoria di ieri sera sul difficile campo della Sampdoria la compagine meneghina si porta momentaneamente al secondo posto a sole due lunghezze di distanza dal Milan. Questa sera i rossoneri scenderanno in campo contro il Napoli ed in caso di passo falso di una delle due formazioni l’Inter potrebbe avvantaggiarsi enormemente. «La mia soddisfazione è enorme – ha commentato Leonardo, allenatore dell’Inter, al termine dell’incontro – la vittoria di oggi vale qualche cosa di più per la difficoltà, è tanto che l’Inter non vinceva qui».

«Era una partita molto importante – aggiunge l’allenatore nerazzurro – e sono molto felice per il risultato e per tutto quello che è stato fatto. Julio Cesar ha mostrato personalità enorme e sicurezza, la difesa è stata straordinaria, il centrocampo pure, Sneijder si muoveva sempre e ha fatto un grande gol, infinito Zanetti, bravissimi Eto’o e Pazzini: ho visto tante cose belle. Abbiamo sofferto, sì, è vero, ma la sofferenza più grande è stata trovare la soluzione: e così, in un lampo, poi la partita è cambiata. È stata una grossa maratona per noi in queste settimane, davvero impegnative. Ora abbiamo bisogno di recuperare dalla fatica, allenarci e avere tutti i giocatori a disposizione».

Chiosa sulla sfida di San Siro di questa sera: «Milan-Napoli? Intanto guardare la classifica oggi è importante e se devo scegliere, dico pareggio. Anche se credo non determini niente. Pensiamo alle prossime tre giornate, molto importanti per ragionare sul futuro. Due punte? Mi piacciono anche più di due…».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori