INTER / Moratti: bello rimontare. E ora sotto con la Juventus…

- La Redazione

Il presidente: mi aspettavo l’avvio sprint di Leonardo

MORATTI_R375
Massimo Moratti, presidente dell'Inter

Il giorno dopo la spettacolare vittoria sulla Roma per 5-3, il presidente dell’Inter Massimo Moratti è decisamente soddisfatto. “Ieri sera ci siamo divertiti, è stata una bella partita, credo che i tifosi siano contenti, magari c’è stata un po’ di sofferenza nel finale ma questo contribuisce alla passione del calcio”.

Da quando è arrivato Leonardo l’Inter ha rimontato punti su punti alla capolista Milan. Una corsa entusiasmante che dà emozioni positive anche a Moratti. “Sì, è una sensazione nuova ma forse anche più divertente, credo che per i tifosi sia bello vivere questa rimonta. Comunque questo è un campionato molto vivo che fortunatamente abbiamo iniziato a riacciuffare sotto il profilo della partecipazione vera. Comunque adesso vedremo, è ancora presto”.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI INTER, JUVENTUS E MORATTI

Lo scatto della sua Inter con Leonardo al timone (8 vittorie in un mese) non ha però sorpreso più di tanto il patron nerazzurro. “L’avvio sprint? Sì, me lo aspettavo”, risponde Moratti ai cronisti. Intanto domenica sera all’Olimpico di Torino è Juventus-Inter. “ Inter-Juve o Juve-Inter sono sempre state partite importanti, sempre di tensione. L’importante è che tutto vada liscio sotto il profilo della tranquillità e dello sport. Sappiamo che è una partita importante per loro e per noi. Se è ancora il derby d’Italia dopo Calciopoli? Certamente, è sempre stato così e sempre lo sarà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori