CALCIOMERCATO/ Inter, c’è Della Rocca dal Bologna

Attenzione a Francesco Della Rocca, giovane brindisino classe 1987, mancino, che milita nel Bologna e che è diventato un perno fisso dello scacchiere di Alberto Malesani

01.03.2011 - La Redazione
Branca_R375_15dic08
Marco Branca uomo mercato nerazzurro (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Gli uomini di mercato di corso Vittorio Emanuele, Branca e Ausilio, continuano a scandagliare i vari campionati in cerca di possibili talenti da inserire in rosa. Dopo una campagna acquisti all’insegna della giovane età, tenendo conto dei recenti arrivi di Pazzini, Ranocchia e Nagatomo, i campioni d’Europa in carica vogliono proseguire la linea “verde”.

Va inserito in quest’ottica l’arrivo di Luc Castaignos. Ieri il centravanti olandese in forza al Feyenoord è sbarcato a Milano e oggi apporrà la definitiva firma sul contratto che lo legherà ai nerazzurri per le prossime stagioni. Attenzione anche a Francesco Della Rocca, nome nuovo lanciato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport.

Si tratta di un giovane brindisino classe 1987, mancino, che milita nel Bologna e che è diventato un perno fisso dello scacchiere di Alberto Malesani. Della Rocca è un giocatore polivalente visto che di fatto può occupare quasi tutte le posizioni di centrocampo e nell’Inter potrebbe rappresentare un ottimo sostituto di Esteban Cambiasso. Riflettori puntati anche su Poli, altro gioiellino, questa volta della Sampdoria, che i nerazzurri seguono ormai da circa un anno. Infine, come dimenticarsi di Emiliano Viviano, già in comproprietà con il Bologna, e pronto a divenire a tutti gli effetti l’erede di Julio Cesar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori