CALCIOMERCATO/ Inter, Sanchez altra perla e il prezzo lievita

- La Redazione

Le big di mezza Europa lo osservano ed in pole position vi sarebbe il Barcellona, se Sanchez decidesse di lasciare l’Italia, o l’Inter, qualora volesse continuare in Serie A.

sanchez_udin_R375x255_03apr10
Alexis Sanchez, attaccante Udinese (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Oramai non vi sono più aggettivi per descrivere Alexis Sanchez. L’esterno cileno in forza all’Udinese si sta rendendo protagonista di una stagione eccezionale, sorprendete, memorabile. Il Nino Maravilla, così come viene soprannominato, non passa domenica in cui non regala qualche perla ai suoi tifosi e non solo. L’ultima in ordine di tempo una galoppata di 70 metro contro un Cagliari ammattito, inerme, di fronte ai numeri e alle giocate del nazionale sudamericano.

Le prestazioni di Sanchez non sono di certo passate inosservate. Le big di mezza Europa lo visionano ed in pole position vi sarebbe il Barcellona, se Sanchez decidesse di lasciare l’Italia, o l’Inter, qualora volesse continuare in Serie A. Resta però da capire quale sarà il prezzo necessario per assicurarsi il cartellino del giocatore.

Recentemente il patron dell’Udinese, Pozzo, non si è nascosto, affermando che il bianconero vale come Lionel Messi: «Per me Sanchez vale Messi, ha le stesse capacità e potenzialità – ha detto Pozzo – Non so quanto valga Messi… L’Inter lo aveva richiesto. C’è stato anche un interessamento del Chelsea, ma al momento non voglio parlare di mercato». La base d’asta dovrebbe aggirarsi attorno ai 40 milioni di euro che appaiono ora come ora ben spesi. Sanchez sarebbe micidiale nell’attacco a tre dell’Inter, al fianco di Sneijder ed Eto’o, così come sarebbe stratosferico nel Barcellona di Guardiola insieme a Messi e Villa: non ci resta altro che attendere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori