CALCIOMERCATO/ Inter, Santon: gioco meglio a destra

- La Redazione

? esordito con l’Inter grazie a Josè Mourinho che lo ha subito lanciato in una grande sfida di Champions League contro Cristiano Ronaldo. Santon a Cesena ha ritrovato l’entusiasmo.

Santon_R375_6feb09
Davide Santon (foto Ansa)

Ha esordito con l’Inter grazie a Josè Mourinho che lo ha subito lanciato in una grande sfida di Champions League contro Cristiano Ronaldo. Davide Santon ha mostrato subito il suo talento al calcio mondiale, giocando da terzino sinistro, ruolo che il giovane calciatore italiano conosce fin dai tempi della Primavera nerazzurra. Santon però è un destro naturale per questo a Cesena viene schierato in quella posizione dove ha ritrovato continuità di prestazioni e la chiamata in Nazionale maggiore da parte del commissario tecnico Prandelli.

Il diretto interessato al Corriere dello Sport ha dichiarato: “Il mio ruolo è quello di terzino destro dove riesco a rendere meglio, è vero sono duttile ma questa caratteristica rischia di essere un limite”. Segnali importanti lanciati all’Inter, società che detiene il cartellino del giocatore. A giugno quando il 20enne Santon tornerà a Milano, il tecnico Leonardo dovrà trovargli un posto sulla destra, fascia occupata al momento da un monumento come Maicon. E se fosse proprio Santon l’erede del brasiliano?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori