INTER/ Chivu, Ranocchia, Milito: quanti dubbi per il Milan

- La Redazione

Continuano i dubbi in casa nerazzurra per le condizioni fisiche di alcuni big che sono ancora in forse per il prossimo derby che si giocherà sabato sera due aprile

milito_disperato_R375x255_07mar10
Milito ancora in dubbio la sua presenza (Foto Ansa)

Il Dottor Combi, responsabile dello staff medico nerazzurro, sta lavorando con molta intensità in questi giorni. La gara di sabato prossimo contro il Milan è fondamentale per il cammino in campionato e Leonardo vuole avere al top tutti i giocatori, valutando anche di non rischiare chi è in condizioni non ottimali. Non dimentichiamo infatti che di lì a un paio di settimana si tornerà in campo per la Champions League, un fronte che richiede giocatori al top, non acciaccati. Al momento le situazioni che tengono con il fiato sospeso il brasiliano sono essenzialmente tre.

Al momento il difensore rumeno ha qualche problemino alla coscia destra. Il medico della nazionale rumena ha valutato un riposo di 4 o 5 giorni. Nulla di grave insomme ma il difensore nerazzurro vorrebbe giocare a tutti i costi, rischiando un infortunio forse più serio.

C’è ottimismo invece per le condizioni del difensore centrale che con molta probabilità scenderà in campo contro il Milan. I problemi al ginocchio sembrano passati anche se agli inizi di settimana di sottoporrà ad alcuni test medici e verrà dato il responso definitivo sulle sue condizioni.

L’attaccante argentino in questi giorni è parso tonico e in forma anche se ieri è rimasto a riposo per un affaticamento muscolare. Situazione abbastanza prevedibile dopo settimane di infermeria. La sua condizione verrà valutata con attenzione agli inizi di settimana prossima e se tutto andrà per il verso giusto, una delle maglie da titolare sarà la sua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori