CALCIOMERCATO/ Inter, Milito-Pandev, chi resta e chi parte

I nerazzurri alle prese con una decisione importante. L’argentino Diego Milito potrebbe andare via, mentre Pandev potrebbe restare dopo il risveglio contro il Genoa

07.03.2011 - La Redazione
milito_disperato_R375x255_27mar10
Diego Milito disperato: emblema della notte araba (Foto Ansa)

Il destino di Diego Milito e Goran Pandev potrebbe essere strettamente collegato. Se fino a qualche giorno fa il macedone sembrava pronto a fare le valigie a fine stagione, adesso sembrerebbe l’argentino l’uomo indicato a lasciare l’Inter a giugno. Ieri contro il Genoa Leonardo ha ridato fiducia a Pandev che nel secondo tempo ha completamente cambiato la squadra nerazzurra, partecipando anche al festival del gol nel cinque a due finale. Il tecnico brasiliano ha elogiato il macedone che sembra essere rinato dopo il torpore di questi mesi.

Adesso all’appello manca Diego Milito, infortunato di lungo corso, che dovrebbe rientrare in campo contro il Bayern Monaco nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. L’arrivo di Pazzini ha complicato le cose per l’argentino, inoltre da Genova arrivano segnali importanti dal presidente del Genoa Enrico Preziosi, che riprenderebbe volentieri l’argentino.

Anche perchè Milito non ha nessuna intenzione di fare panchina dietro Pazzini, il nuovo bomber dell’Inter. La vita calcistica di Milito è cambiata a distanza di nove mesi circa, a maggio era l’eroe del trionfo nerazzurro in Champions League, adesso è uno dei giocatori che potrebbero lasciare l’Inter a fine stagione. Ovviamente toccherà all’argentino smentire tutti, Leonardo spera possa riprendere a segnare come nella scorsa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori