CALCIOMERCATO / Inter, Kolarov per la fascia sinistra?

- La Redazione

L’Inter sta pensando a Aleksandar Kolarov, laterale sinistro del Manchester City, che andrebbe a rafforzare una linea difensiva che probabilmente sarà privata di Maicon.

Kolarov_r375_13mag09_phixr

L’acquisto del giapponese Yuto Nagatomo, arrivato dal Cesena soltanto a gennaio, ha in parte risolto il problema della corsia sinistra dell’Inter. Nonostante l’arrivo del nipponico, però, Leonardo ha spesso optato per l’impiego di Chivu sulla corsia mancina o, a fronte di alcune deludenti prestazioni del rumeno, con l’utilizzo di capitan Zanetti, sottratto così al centrocampo. Nagatomo, però, ha mostrato di essere all’altezza della situazione e adesso sembra il titolare della fascia della difesa. Tuttavia, il 24enne giapponese è noto per la propria duttilità ed ha dimostrato, tanto a Cesena quanto a Milano, di saper ricoprire con ottimi risultati anche il ruolo di terzino destro.

Proprio questa sua capacità potrebbe permettere all’Inter di lasciar partire Maicon. Se i nerazzurri, infatti, hanno davvero intenzione di rinnovare l’organico, il laterale brasiliano potrebbe essere uno dei primi a cambiare aria, essendo anche uno dei più appetiti sul mercato internazionale. Spostando Nagatomo sulla corsia destra al posto di Maicon, andrebbe nuovamente a liberarsi quel posticino sull’out sinistro per il quale, però, stavolta, Branca ha già in mente il giocatore ideale.

Si tratta di Aleksandar Kolarov, 25enne laterale serbo che la Lazio ha ceduto al Manchester City la scorsa estate per 18 milioni di euro. Dopo la stagione rovinata da un infortunio, la valutazione del giocatore potrebbe essere sceso di qualche milione di euro e l’Inter, con i soldi ricavati dalla cessione di Maicon (circa 20-22 milioni) potrebbe arrivare a prendere Kolarov (spendendone 15), riuscendo a mettere da parte anche qualche milione e a sostituire un giocatore classe ’81 (Maicon) con un classe ’85 (Kolarov, appunto).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori