CALCIOMERCATO/ Inter, nel mirino il 17enne Appelt Pires. Bloccato Alborno?

- La Redazione

L’Inter pensa al futuro e sta visionando vari giovani di talento, tra cui il 17enne Gabriel Appelt Pires, in forza al Resende. I nerazzurri si sono già assicurati Castaignos, Livaja, Alborno

MASSIMO_MORATTI_R400

L’Inter pensa al futuro. Il club nerazzurro starebbe infatti visionando una serie di giovani talenti che, nei piani della società, dovranno gradualmente prendere il posto degli attuali campioni in rosa, alcuni dei quali in là con gli anni. Secondo la Gazzetta dello Sport l’Inter avrebbe messo gli occhi sul centrocampista del Resende (squadra di Rio de Janeiro) Gabriel Appelt Pires, 17 anni. Il giocatore, classe 1993, di nazionalità brasiliana, si sta mettendo in luce quest’anno nel campionato carioca. Possiede il passaporto da comunitario. In Brasile si dice un gran bene di questo promettente giocatore.

Ma non è l’unico campioncino visionato dall’Inter; Branca e soci, secondo indiscrezioni riportate da Sky, avrebbero bloccato Rodrigo Alborno, fantasista paraguaiano seguito anche dal Napoli. Il giocatore potrebbe arrivare già a luglio in Italia ma il suo arrivo verrebbe ufficializzato solo ad agosto, al compimento della maggiore età. In patria Alborno, che attualmente milita nel Libertad Asuncion, è stato paragonato addirittura a Cristiano Ronaldo.

Dopo l’attaccante olandese Castaignos, prelevato dal Feyenoord e il croato Livaja,

L’Inter è vicina dunque ad altri due talenti in erba. Ad Appiano Gentile sperano di aver individuato i futuri Eto’o e Sneijder…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori