CALCIOMERCATO/ Inter, Leonardo, i dubbi di Moratti

In casa Inter non è ancora smaltita la delusione per l’eliminazione dalla Champions League per mano dello Schalke. Il tecnico Leonardo è in bilico, il presidente Moratti non ha ancora deciso

15.04.2011 - La Redazione
Moratti_R375_17feb09
Moratti (Ansa)

In casa Inter non è ancora smaltita la delusione per l’eliminazione dalla Champions League per mano dello Schalke. Il presidente nerazzurro Massimo Moratti ha voluto comunque ringraziare la squadra che in questi anni ha regalato tante vittorie ai tifosi nerazzurri. Ora però è obbligatorio voltare pagina anche perchè domani sera bisognerà fare punti contro il Parma per tenere accesa la speranza tricolore. Intanto il presidente Moratti è alle prese con un grande dubbio che riguarda Leonardo: il numero uno nerazzurro vuole bene al tecnico brasiliano ma nell’ultimo mese le sue quotazioni sono precipitate. Fossero disponibili uno tra Mourinho e Guardiola il brasiliano sarebbe già stato mandato via, ma le alternative scarseggiano e in Corso Vittorio Emanuele si fa sempre più forte la decisione di confermare Leonardo almeno per la prossima stagione visto che nel 2012 qualche grande tecnico potrebbe liberarsi. Affidare la rivoluzione a un allenatore inesperto però potrebbe rivelarsi fallimentare come idea ma al momento non ci sono altre soluzioni.

Leonardo è ben visto dai giocatori anche se sia Stankovic che Cambiasso non hanno digerito le ultime esclusioni da match importanti. Fondamentale sarà il parere dei senatori che Moratti interpellerà prima di prendere decisioni importanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori