CALCIOMERCATO/ Inter, Sanchez libera Tevez

L’arrivo del Nino Maravilla alla corte di Mancini potrebbe aprire le porte alla cessione di Tevez all’Inter. L’Apache è da tempo nel mirino di Moratti che potrebbe offrire 25 milioni di euro

16.04.2011 - La Redazione
carlos_tevez_r400-1
Carlos Tevez (foto ANSA)

L’Inter di Massimo Moratti resta vigile sulle situazioni di Sanchez e Tevez. I due giocatori, pezzi pregiati del prossimo calciomercato, sono da tempo sulla lista degli uomini di mercato di Corso Vittorio Emanuele. I nerazzurri sono infatti alla ricerca di una seconda punta che possa regalare imprevedibilità e velocità ad una rosa prevalentemente fisica. Alexis Sanchez è da tempo il nome più pronunciato negli uffici interisti, tuttavia per il Nino Maravilla c’è da battere la concorrenza del Manchester City che lo vorrebbe per sostituire il partente Tevez. Proprio in quest’ottica allora si colloca il possibile trasferimento dell’Apache all’Inter. L’attaccante argentino fu infatti già vicino all’Inter due anni fa, prima di approdare ai Citizens, ed ora che la sua avventura in Premier pare essere finita potrebbe finalmente approdare in nerazzurro per formare una coppia da sogno con Samuel Eto’o. La trattativa per portare Tevez è però strettamente collegata a quella di Alexis Sanchez.

Appare infatti impossibile che Moratti acquisti entrambi, per questo motivo in casa nerazzurra, visti i problemi incontrati nella trattativa con l’Udinese di Pozzo, si potrebbe decidere di lasciare perdere la pista che porta al Nino Maravilla per concentrarsi esclusivamente su Carlitos Tevez che, seppur meno giovane, ha dalla sua una grande esperienza internazionale e potrebbe fornire un impatto maggiore nell’immediato. La valutazione per l’Apache è di 25 milioni di euro, Moratti ci sta pensando…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori