CALCIOMERCATO/ Inter, Juventus, Roma, d.s. Udinese: Sanchez resta in caso di Champions League

In caso di qualificazione alla prossima Champions League Sanchez potrebbe davvero andare via da Udine. Il giocatore cileno piace molto ai grandi club tra cui Inter, Roma e Juventus.

18.04.2011 - La Redazione
sanchez_udin_R375x255_03apr10
Alexis Sanchez, attaccante Udinese (Foto Ansa)

La corsa al quarto posto in classifica vede implicate Udinese e Lazio, anche se l’Inter, terza in classifica, è lontana solo tre punti dai biancocelesti che domenica faranno visita proprio ai nerazzurri di Leonardo. La qualificazione in Champions League è molto importante per i club italiani, in particolare per l’Udinese. Il club friulano dopo la grande vittoria in casa del Napoli crede molto nelle possibilità di acciuffare il quarto posto che potrebbe sconvolgere i piani di mercato di molte società. Il motivo? Tanti i calciatori dell’Udinese che piacciono ai grandi club italiani, in particolare Alexis Sanchez, talento cileno di 23 anni che piace molto all’Inter e non solo, visto che Juventus e Roma hanno manifestato grande interesse per El Nino Maravilla. In caso di qualificazione alla prossima Champions League il giocatore potrebbe anche restare, come rivelato ai microfoni di Sky Sport da Fabrizio Larini, direttore sportivo dell’Udinese: “In caso di Champions League Sanchez potrebbe restare, mentre in caso contrario potrebbe andare via”.

Parole che fanno capire la situazione del giovane calciatore cileno. Sanchez infatti potrebbe restare a Udine per maturare un altro anno in caso di qualificazione in Champions League, mentre in caso di Europa League potrebbe decidere di compiere il grande salto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori