CALCIOMERCATO/ Inter, restano nel mirino Fabregas e Tevez

- La Redazione

L’Inter vuole acquistare Fabregas e Tevez per sistemare centrocampo e attacco. Sarebbero due grandi colpi per rilanciare i nerazzurri dopo una stagione opaca. Moratti vuole il rilancio.

carlos_tevez_r400-1
Carlos Tevez (foto ANSA)

L’Inter programma la rivoluzione. In estate l’organico nerazzurro potrebbe subire infatti profondi mutamenti. Il patron Massimo Moratti non è affatto soddisfatto dei risultati raccolti quest’anno e vuole tornare immediatamente a vincere. Per farlo servono campioni, possibilmente di età ancora verde e con tanta voglia di successi. Oggi il Corriere dello Sport ha parlato di un inserimento dell’Inter su Robben, il fuoriclasse olandese del Bayern che piace anche al Milan. In attesa di conferme ufficiali in merito, va detto che al momento gli obiettivi principali per il club via Durini sono due: un centrocampista di qualità ed una seconda punta. Per il primo ruolo il nome preferito è quello di Cesc Fabregas. L’allenatore dell’Arsenal Wenger sta provando a blindarlo, dopo che lo spagnolo si è lamentato per l’incapacità dei Gunners di raccogliere trofei. Su Fabregas c’è da tempo anche il Barcellona. Per quanto riguarda l’attacco il sogno è sempre lui, Carlitos Tevez; secondo indiscrezioni il giocatore e l’Inter avrebbero già raggiunto un accordo di massima ma c’è ancora tanto da lavorare. La cosa certa è che l’argentino vuole lasciare Manchester e la Premier;

Sull’ingaggio c’è ancora da trattare, visto che Tevez guadagna sui 7 milioni e l’Inter vorrebbe fermarsi a 5-6. Anche il costo del cartellino (40 milioni) spaventa Branca e soci. Un modo per finanziare il mercato in entrata potrebbe essere quello di effettuare qualche cessione eccellente. Potrebbero partire Maicon, per il quale il suo agente Caliendo ha detto che ci sono varie offerte, soprattutto dal Brasile e Milito, che potrebbe far ritorno al Genoa.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori