CALCIOMERCATO/ Inter, Pastore: Moratti apre

- La Redazione

Non vi sono soltanto il Milan e la Juventus sulle tracce di Javier Pastore. Da ieri, infatti, va inserita una nuova pretendente al favoloso trequartista di casa Palermo: l’Inter.

Pastore_R375_16ott09
Javier Pastore (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Non vi sono soltanto il Milan e la Juventus sulle tracce di Javier Pastore. Da ieri, infatti, va inserita una nuova pretendente al favoloso trequartista di casa Palermo: l’Inter. Lo si capisce chiaramente dalle dichiarazioni rilasciate dal presidente del club di corso Vittorio Emanuele, Massimo Moratti, che parlando prima della sfida contro il Catania ha ammesso: «Pastore? Giocatore interessante in assoluto, non solo in chiave Inter. Noi per il momento abbiamo in quel ruolo giocatori che c’hanno portato diversi titoli e si esprimono molto bene, quindi non ne avremmo bisogno. Certo Pastore è sempre un giocatore da tenere d’occhio».

Maurizio Zamparini ha aperto nelle ultime ore ad una probabile partenza del proprio pupillo. Resta per da capire quale sarà la cifra necessaria per prelevare il talento della nazionale albiceleste. Si parla di una somma che potrebbe oscillare fra i 40 e i 50 milioni di euro ma che col passare delle settimane potrebbe assestarsi attorno ai 30 milioni magari con l’aggiunta di qualche contropartita tecnica. Fra le varie pretendenti al Flaco va esclusa la Roma che attualmente non sembra disporre dell’ammontare necessario per l’operazione.

Moratti ha parlato infine anche di Maicon, secondo molti, pronto a lasciare Milano per trasferirsi a Madrid: «Problemi con Maicon? Maicon di problemi non crea assolutamente, per i rapporti umani e per come gioca a pallone. E’ fondamentale per cui io di problemi non ne vedo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori