COPPA ITALIA/ Inter, Leonardo conferma Eto’o-Pazzini in attacco

- La Redazione

Il campionato è ormai alle porte da qualche giorno, ma la stagione di Inter e Palermo non è ancora finita. I due club si sfideranno domenica nella finale di Coppa Italia.

pazzini_felice_inter_R400_30gen10
Foto Ansa

Il campionato è ormai alle porte da qualche giorno, ma la stagione di Inter e Palermo non è ancora finita. I due club si sfideranno domenica nella finale di Coppa Italia, un trofeo importante per entrambe le squadre visto che hanno finito la stagione senza titoli. L’Inter di Leonardo proverà a vincere l’unico titolo della stagione, per farlo il tecnico brasiliano si affiderà alla migliore formazione possibile, eccezion fatta per Maicon che, squalificato, è già partito in Brasile per assistere alla nascita della figlia. In attacco nessun dubbio per Leonardo che punterà su Pazzini-Eto’o, con Milito in panchina. La grande vena realizzativa del Pazzo è tenuta in grande considerazione da Leonardo che vuole vincere il primo trofeo della sua breve carriera da allenatore. Pazzini ha dimostrato di essere in grande forma mentre Milito ha ancora una volta faticato a essere il killer d’area di rigore della scorsa stagione. Eto’o, ovviamente, è intoccabile, così come Sneijder che è pronto al ritorno in campo.

Il tecnico Leonardo ha qualche dubbio solo a centrocampo, anche se l’assenza di Cambiasso porterà allo scontato utilizzo del trio Zanetti-Thiago Motta-Stankovic, anche se il giovane Mariga ha mostrato grande impegno contro la Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori