CALCIOMERCATO/ Inter, Criscito: la chiave è Parolo

- La Redazione

L’Inter è una delle società più attive sul fronte mercato. Nelle prossime ore verranno definite una serie di operazioni che potrebbero mutare in parte il volto di diverse società di Serie A.

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter è una delle società più attive a livello italiano sul fronte calciomercato. Nelle prossime ore verranno definite una serie di operazioni, anche complesse, che potrebbero mutare in parte il volto di diverse società di Serie A. Fra i principali appuntamenti in agenda di Marco Branca, direttore dell’area tecnica nerazzurra, vi è quello con Campedelli, presidente del Cesena, per discutere di Santon e Nagatomo. Il Bambino dovrebbe fare ritorno a Milano mentre il giapponese verrà riscattato interamente pagando 5,5 milioni di euro in più rate più il prestito in Romagna di uno o più giovani da scegliere tra Caldirola, Dell’Agnello, Biraghi e Faraoni.

Sistemata la trattativa l’Inter busserà alle porte del Chievo per discutere della situazione del difensore Andreolli, in comproprietà. Il centrale dovrebbe rimanere un altro anno a Verona ma nel frattempo i nerazzurri sonderanno la pista Parolo. Il centrocampista è in comproprietà fra Cesena e Chievo, guarda caso le due società con cui Branca colloquierà, e piace moltissimo al Genoa. L’idea dei vice-campioni d’Italia è quella di assicurarsi Parolo per poi girarlo in comproprietà a Preziosi magari come lasciapassare per Criscito.

Il terzino sinistro del Grifone è uno dei principali obiettivi per la prossima estate e rientra nel progetto di “italianità” varato con gli arrivi di Ranocchia e Pazzini. Rimane calda naturalmente anche la pista Sanchez e oggi dovrebbe tenersi un nuovo vertice in Lega Calcio a Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori