CALCIOMERCATO/ Inter: il City mette fretta all’Udinese, ma Sanchez vuole solo l’Inter

- La Redazione

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano inglese “Daily Star”, il Manchester City avrebbe ufficializzato l’offerta all’Udinese per Alexis Sanchez: 40 milioni di euro.

sanchez_udin_R375x255_03apr10
Alexis Sanchez, attaccante Udinese (Foto Ansa)

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano inglese “Daily Star”, il Manchester City avrebbe ufficializzato l’offerta all’Udinese per Alexis Sanchez: 40 milioni di euro. Con un’aggiunta importante: a questa offerta non seguiranno rilanci. Adesso la palla passa all’Udiense, che deve decidere se prendere o lasciare la proposta di una società inglese che parrebbe dare i primi segni di nervosismo. Il motivo della fretta con cui i citiziens vorrebbero avere una risposta è molto semplice: gli altri obiettivi di mercato (Aguero in testa) vedono il City in ritardo, dato che tutte le proprie energie sono state concentrate sull’affare Sanchez. E lo sceicco Mansour non vuole restare con il cerino in mano e vedersi soffiare Sanchez e Aguero in un colpo solo. La società inglese non ha certo problemi di disponibilità economica, ma l’ostacolo alla trattativa è costituito dalla volontà del giocatore, che da mesi va ripetendo che l’Inter di Massimo Moratti resta in cima ai propri desideri.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA INTER

E la società nerazzurra, forte di questa certezza, non ha particolare fretta di incontrare i Pozzo, anche perchè vuole valuatare bene la possibilità di inserire nell’affare diverse contropartite tecniche, al fine di abbassare l’esborso economico in contanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori