CALCIOMERCATO/ Inter, Gilardino: anche i nerazzurri ci pensano

- La Redazione

Spunta un interessante nuovo nome sul taccuino di calciomercato dell’Inter. Si tratta precisamente di Alberto Gilardino, attaccante della nazionale italiana in forza alla Fiorentina.

Gilardino_R375_26feb09
Alberto Gilardino, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)

Spunta un interessante nuovo nome sul taccuino di calciomercato dell’Inter. Si tratta precisamente di Alberto Gilardino, attaccante della nazionale italiana in forza alla Fiorentina. A lanciare l’idea, parlando nel contempo anche di Milan e del futuro di Cassano, è Andrea D’Amico, noto procuratore italiano, interpellato da Il Corriere dello Sport: «Cassano può andare a Firenze per trovare spazio – dice D’Amico – ma solo se va via Mutu. Gilardino? All’Inter se parte Milito. Per Montolivo però vedo meglio il Milan». Gilardino all’Inter è un’ipotesi tutt’altra che da scartare per varie ragioni. Prima di tutto, in corso Vittorio Emanuele cercano un centravanti goleador che possa sostituire Diego Milito. Il Principe è reduce da una stagione davvero opaca ed è tentato da un ritorno al Genoa. Gilardino, inoltre, non rappresenterebbe un investimento economico eccessivo, sia a livello di cartellino, attorno ai 15/20 milioni di euro, sia di ingaggio. Non va poi dimenticato il progetto di italianità iniziato da Moratti con l’arrivo di Ranocchia e Pazzini. Infine, aspetto da non sottovalutare, Gilardino tornerebbe volentieri a Milano, sponda nerazzurra, per dimostrare ai vecchi compagni del Milan di essere giocatore da grandissima squadra.

L’operazione potrebbe entrare nel vivo durante le prossime settimane. L’Inter, nel frattempo, studierà la situazione di Alexis Sanchez e Carlitos Tevez ma entrambi spaventano per le eccessive richieste economiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori