INTER-PALERMO/ Zamparini furioso: L’Inter sa solo rubare, è come la banda Bassotti!

- La Redazione

Si scaglia contro l’Inter ed in particolare contro l’arbitraggio il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. Al termine della gara di Roma il patron dei rosanero ha tuonato

zamparini_R375_22set08
Maurizio Zamparini (foto Ansa)

INTER-PALERMO – Si scaglia contro l’Inter ed in particolare contro l’arbitraggio il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. Al termine della gara di Roma che ha visto i rosanero uscire sconfitti con il risultato di 3 a 1, il patron dei rosanero ha tuonato: «L’Inter è come la Banda Bassotti, sanno solo rubare. Moratti? Si definisce da solo, se non si vergogna lui…».

Zamparini non ha digerito la doppia espulsione di Delio Rossi e Munoz applaudita ironicamente dagli spalti. C’è anche tempo per un breve battibecco con la signora Moratti che poco dopo ha esclamato: «Zamparini è arrabbiato? Non poteva essere altrimenti, abbiamo vinto noi… ». Migliaccio è amareggiato dopo la sconfitta: «Incredibile, noi abbiamo fatto la partita e loro hanno vinto, se posso permettermi di dirlo, senza grande merito. Abbiamo creato tanto, abbiamo avuto le nostre occasioni che non siamo riusciti a concretizzare. L’Inter si porta via la Coppa Italia ma non mi sembra abbia dimostrato di essere più forte di noi».

Deluso anche il portiere Sirigu: «Purtroppo è andata male, anche per colpe non nostre. Perché c’è qualche rimpianto, un paio di episodi che non sono girati certo a nostro favore. Inesistente l’espulsione di Munoz che ha preso il pallone. E nell’area nerazzurra c’è stato anche un fallo da rigore su Pinilla. Vedere l’Inter alzare la coppa alla fine di una partita come questa fa male. Abbiamo dato il massimo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori