CALCIOMERCATO/ Inter, studiato un piano per arrivare a Sanchez

- La Redazione

L’Inter sta preparando un piano speciale per acquistare il cileno Sanchez dall’Udinese. Sul giocatore ci sarebbe anche il Manchester City, che può contare su risorse economiche superiori

alexis_sanchez_r400
Alexis Sanchez (foto ANSA)

Al di là delle smentite di rito, Alexis Sanchez è forse l’attaccante che intriga di più la dirigenza dell’Inter. La trattativa però si sta rivelando molto difficile. L’Udinese aspetta di sapere se disputerà o meno la Champions; in tutti i casi, il club friulano è intenzionato a chiedere non meno di 30 milioni di euro. Inoltre sul giocatore c’è il Manchester City che, grazie allo sceicco Mansour, può contare su una disponibilità economica pressoché illimitata. Secondo il free-press Leggo l’Inter avrebbe studiato un nuovo piano di azione per arrivare al cileno.

I nerazzurri potrebbero infatti girare all’Udinese, per abbattere il costo del cartellino, un duo composto da Santon e Obi, che si trasferirebbero in Friuli in comproprietà; la metà del primo verrebbe valutata 5 milioni e la metà del secondo 3. Inoltre, sarebbe possibile inserire nel ‘pacchetto’ anche il brasiliano Coutinho, sempre in comproprietà oppure in prestito.

Tutta da vedere però la replica del presidente bianconero Pozzo. Negli ultimi giorni si è parlato anche di un interessamento dell’Inter per Gaston Ramirez;

Il fantasista uruguaiano del Bologna potrebbe costituire un’alternativa economica rispetto al costoso Sanchez.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori