CALCIOMERCATO/ Inter, frenata Guardiola, l’agente: resta a Barcellona

- La Redazione

Il procuratore del tecnico blaugrana smentisce un possibile addio del suo assistito a fine stagione e conferma che restera in Spagna anche il prossimo anno rispettando il contratto

Guardiola_R375_22dic08
Guardiola (ansa)

Sogno Guardiola già svanito? Sembra proprio di sì almeno sentendo le dichiarazioni del suo agente Josè Maria Orobitg che oggi ha parlato al sito calciomercato.it, commentando le voci che vorrebbero il suo assistito in orbita Inter. «Non c’è assolutamente nulla, sono speculazioni giornalistiche. Guardiola ha ancora un anno di contratto con il Barcellona e non c’è alcuna possibilità che cambi squadra in estate». Parole chiare che sembrano allontanare il catalano dalla panchina nerazzurra. Che l’allenatore piaccia a Massimo Moratti è una cosa risaputa e pare che nell’ultima visita fatta in Italia, Guardiola abbia avuto modo anche di incontrarsi con il numero uno di Corso Vittorio Emanuele che ha sondato il terreno per capire quante possibilità ci fossero per portarlo alla Pinetina. «È una persona corretta e ha sempre rispettato i suoi contratti» continuano l’agente rimarcando il fatto che il prossimo anno non si muoverà da Barcellona, facendo così tramontare anche l’idea Premier, in particolare la pista Chelsea nel caso di addio di Carlo Ancelotti.

 

Poi una battuta sul desiderio di tornare o meno in Italia. «Se gli piacerebbe tornare in Italia? Vedremo cosa succede nel 2012, ma al momento è inutile fare supposizioni e ipotesi su una cosa così in là nel tempo». Poi un commento su Mourinho. «Le polemiche di Mourinho? Non commento, a questo ci pensano i rappresentanti del Barcellona, io rappresento solo Pep».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori