INTER/ Effetto Pazzini, Leonardo cambia modulo

- La Redazione

Leonardo contro la Fiorentina ha intenzione di cambiare il modulo, la “colpa” è proprio del Pazzo, che per rendere al meglio ha bisogno di cross. Quindi Zanetti e Nagatomo esterni alti.

pazzini_felice_inter_R400_30gen10
Foto Ansa

Domenica pomeriggio Sinisa Mihajlovic tornerà da avversario a San Siro dove affronterà l’Inter. Il tecnico serbo della Fiorentina conserve un ottimo ricordo delle stagioni passata da calciatore e da secondo di Mancini. Di fronte troverà un’Inter ringalluzzita dalla vittoria in extremis di Cesena e pronta a portarsi a casa i tre punti per mantenere il secondo posto in classifica. Contro i romagnoli è tornato al gol Giampaolo Pazzini, una doppietta che ha portato a 8 i gol in 15 presenze con l’Inter da gennaio fino a sabato scorso. Uno score importante che dimostra il grande feeling con il gol dell’ex calciatore sampdoriano. Leonardo contro la Fiorentina ha intenzione di cambiare il modulo, la “colpa” è proprio del Pazzo, che per rendere al meglio ha bisogno di cross. Così il brasiliano ha deciso di varare il 4-4-2 complice anche l’assenza di Sneijder. In difesa sulle fasce laterali giocheranno Maicon a destra e Chivu a sinistra, mentre a centrocampo gli esterni saranno Zanetti e Nagatomo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori