CALCIOMERCATO/ Inter, Sanchez apre: Voglio vincere in Italia

- La Redazione

Si avvicina sensibilmente all’Inter l’attaccante cileno dell’Udinese e della nazionale Sanchez. Dopo tante chiacchiere e settimane di indiscrezioni il Nino Maravilla ha preso la parola

sanchez_udin_R375x255_03apr10
Alexis Sanchez, attaccante Udinese (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Si avvicina sensibilmente all’Inter l’attaccante cileno dell’Udinese e della nazionale AlexiS Sanchez. Dopo tante chiacchiere e settimane di indiscrezioni il Nino Maravilla ha preso la parola. Intervistato dal magazine inglese Calcio Italia, il giovane attaccante ha parlato del futuro aprendo ad una permanenza nel Bel Paese: «Voglio migliorare anno dopo anno – si legge su Fcinternews.it – cerco sempre di dare il massimo sia in allenamento che in partita. Ho un fuoco dentro di me che mi spinge a diventare un top player. Voglio dimostrare di essere un giocatore importante, anche se so che devo ancora lavorare molto. Ma sono già pronto a grandi sfide. Come ogni calciatore, voglio vincere trofei, in Italia più che in altri posti».

Poi Sanchez ha aggiunto: «Ho parlato con il presidente del mio futuro. All’Udinese sono felice. Sono ambizioso, ma allo stesso tempo so che a questo punto della carriera non c’è posto migliore di Udine per migliorare. Ma leggo i giornali e sono contento di vedere il mio nome accostato ai grandi club. Tutto dipende dall’Udinese, da quello che vogliono e dalle offerte che arrivano».

Si parla anche della stima nei confronti di Ivan Zamorano, guarda caso ex-Inter, nonché connazionale: «Quand’ero piccolo il mio idolo era Zamorano. Sognavo, un giorno, di diventare come lui. Zamorano è anche un grande uomo, di carisma e personalità. Lo ammiro come calciatore e come persona: è una figura importante per il Cile. Grazie a Zamorano e a Salas, la Serie A era molto popolare in Cile. Ma questo non ha influito sul mio arrivo in Italia, che è merito della famiglia Pozzo, a cui sarò sempre grato».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori