CALCIOMERCATO/ Inter, Eto’o via? Sanchez e uno tra Tevez e Higuain in nerazzurro

Oggi il Corriere dello Sport ha riportato l’intervista rilasciata da Eto’o a un quotidiano camerunense in cui il bomber dell’Inter parlava di un possibile addio durante il mercato estivo

16.06.2011 - La Redazione
etoo_protagonista_R375x255_22ago
Eto'o anche ieri in gol (Foto Ansa)

Oggi il Corriere dello Sport ha riportato l’intervista rilasciata da Eto’o a un quotidiano camerunense in cui il bomber dell’Inter parlava di un possibile addio durante il mercato estivo. Eto’o, classe 81′, potrebbe strappare l’ultimo grande contratto della sua carriera, anche se l’attuale accordo con l’Inter scade nel 2014. Il camerunense non ha parlato di soldi bensì di ambizioni dichiarando anche di voler provare un’esperienza in Premier League, un campionato che non ha ancora visto le prodezze del campione nerazzurro. Eto’o ha parlato infatti di “avere da qualche tempo in testa l’idea di andare in Premier League”. I sondaggi delle grandi squadre non sono mai mancati, il Manchester City di Mancini farebbe carte false per avere in rosa uno come Eto’o, l’Inter potrebbe anche dare il via libera alla cessione dell’ex bomber del Barcellona. Ma Moratti vuole almeno 50 milioni di euro per lasciare andare il proprio bomber in vista della prossima stagione. Con quei soldi il numero uno di Corso Vittorio Emanuele potrebbe rinforzare l’attacco nerazzurro con l’arrivo di due giocatori, tra questi sicuramente Sanchez. Il cileno non ha ancora dato una risposta al City che sembra aver trovato un accordo con l’Udinese, secondo molti addetti ai lavori El Nino Maravilla vorrebbe andare all’Inter. I nerazzurri però nono sono vicini alla cifra richiesta dal patron dell’Udinese Pozzo, circa 35 milioni di euro per la cessione del giocatore, solo contanti senza contropartite tecniche. Per questo l’Inter ha frenato, ma certamente l’eventuale cessione di Samuel Eto’o porterebbe denaro fresco nelle casse nerazzurre. Oltre a Sanchez verrebbe ingaggiato anche un altro grande attaccante, magari proprio Tevez, bomber argentino del Manchester City che vorrebbe lasciare il campionato inglese. Tuttavia lo sceicco Mansour confida molto nell’Apache e per cederlo chiede almeno 40 milioni di euro. Più facile arrivare a Gonzalo Higuain, attaccante argentino del Real Madrid che non ha trovato il feeling giusto con il tecnico Josè Mourinho. Higuain ha un valore economico di circa 20 milioni di euro, il tecnico Mourinho non farebbe sicuramente storie dinanzi a un’offerta importante per l’attaccante sudamericano ma nato in Francia. Due giocatori che cambierebbero sicuramente il volto dell’attacco dell’Inter tenendo presente la presenza di Pazzini nella rosa nerazzurra.

Tuttavia cedere un giocatore come Eto’o, 37 gol stagionali nella stagione conclusa qualche settimana fa, sarebbe un grave rischio anche perchè il camerunense è uno dei leader dello spogliatoio nerazzurro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori