CALCIOMERCATO/ Inter: arriva Viviano e torna in pista Pastore

- La Redazione

Il mercato nerazzurro comincia a muovere i primi passi. Oggi dal Sud America rimbalza la notizia dell’acquisto dei nerazzurri del terzino destro del Santos Jonathan.

Pastore_r400
Pastore (foto Ansa)

Il mercato nerazzurro comincia a muovere i primi passi. Oggi dal Sud America rimbalza la notizia dell’acquisto dei nerazzurri del terzino destro del Santos Jonathan – “il nuovo Maicon” come il giocatore stesso si definisce – e dalle buste è arrivato un inatteso regalo: il portiere Viviano. L’errata compilazione delle buste da parte della società felsinea ha consegnato la totalità del cartellino del numero uno alla società di Massimo Moratti. Inoltre l’Inter ha appena messo a segno il colpo decisivo della stagione: ha trovato in Gian Piero Gasperini il nome del tecnico adatto a sostituire il brasiliano Leonardo. Ora la campagna acquisti può essere pianificata nel dettaglio, soprattutto tenendo presente l’esigenze tattiche del nuovo mister, che fa della difesa a tre il proprio marchio di fabbrica. Ma da Palermo arrivano news interessanti per l’entourage di mercato dei nerazzurri: le parole di Javier Pastore, rilasciate a Fox Sports, rilanciano le ambizioni dell’Inter per accaparrarsi le prestazioni del Flaco. Ecco cosa ha datto il rosanero: “Non so nulla sul mio futuro. Il mio procuratore è in contatto con altre squadre e sicuramente farà del suo meglio per me”. Pastore dunque è il sogno di più di un club – ma questo non era un mistero – ma il fatto che il procuratore stia trattando il suo futuro fa intendere che lo stesso Zamparini abbia capito di non poterlo trattenere oltre in Sicilia. Prosegue Pastore: “Tra il primo e il secondo anno non abbiamo parlato di soldi perchè per me andava bene così, io sono molto felice a Palermo. In futuro, però, vedremo”. 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO INTER

Il Flaco dunque, è sul mercato: il problema consiste sempre nel prezzo, che il vulcanico presidente rosanero continua a valutare in una cifra pari a 50 milioni di euro. In casa Inter la cifra non parrebbe essere un problema, soprattutto se due tra Eto’o, Sneijder e Maicon dovessero realmente salutare Milano per accasarsi altrove.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori