CALCIOMERCATO/ Inter, Viviano pedina di scambio per Palacio o Vucinic

Continua ad essere al centro delle vicende di calciomercato l’estremo difensore dell’Inter, Emiliano Viviano, riscattato con grande sorpresa dalla società vice-campione d’Italia

30.06.2011 - La Redazione
viviano_R375x255_01feb09

CALCIOMERCATO – Continua ad essere al centro delle vicende di calciomercato l’estremo difensore dell’Inter, Emiliano Viviano. Riscattato con grande sorpresa dalla società vice-campione d’Italia il portiere sembra destinato ad essere solo di passaggio. Sulle sue tracce vi sarebbero diverse società fra cui il Genoa e la Roma. Della situazione di Viviano ne ha parlato il suo agente, Claudio Vigorelli, intervistato da Pianetagenoa1893: «L’interesse del Genoa c’è, ed è pronto a trattare con noi, ma parlare di passaggio sicuro al Genoa è prematuro, bisognerà aspettare le prossime ore. Al ragazzo piace Genova, la reputa una piazza importante nella quale potrebbe giocare con continuità». Viviano dovrebbe essere inserito in un maxi scambio con il Grifone che potrebbe coinvolgere anche i cartellini di Kucka (che piace molto anche al Milan), Pandev, Kharja e Palacio. Quest’ultimo è uno dei principali desideri di Gian Piero Gasperini. E a proposito del neo-tecnico nerazzurro ieri è uscito nuovamente allo scoperto dopo le poche parole rilasciate ad inizio settimana. Dopo la giornata trascorsa al centro sportivo Angelo Moratti l’ex allenatore rossoblu ha spiegato: «Sta andando tutto molto bene. L’impatto è stato positivo e ho trovato ottime le strutture di Appiano Gentile. Ora stiamo lavorando e poi andremo in ritiro dal 10 al 20 luglio dove disputeremo un’amichevole in più rispetto a quelle già previste. Noi – ha concluso Gasperini rivolgendosi ai giornalisti – ci vedremo martedì prossimo alla conferenza stampa». Tornando sull’argomento Viviano, non vi è soltanto il Genoa sulle tracce dell’ex Bologna. Anche la Roma starebbe infatti pensando al giovane estremo difensore e non è da escludere che si possa intavolare un’operazione basata sullo scambio Viviano-Vucinic. I capitolini però potrebbero confermare Gianluca Curci, ritornato a Roma dopo la risoluzione della comproprietà con la Sampdoria. «La Roma ha voluto riprendersi Gianluca – ha commentato il suo agente a Forza-Roma.info – ora siamo in attesa di parlare con la società e siamo disponibili a valutare qualsiasi ipotesi che possa riguardare una sua permanenza o una sua partenza. Rispetto a molti suoi colleghi più quotati, come ad esempio Viviano, Gianluca vanta molte più presenze nella massima serie. Se non sbaglio, dovremmo essere arrivati a 130. Purtroppo si è trovato in mezzo a questa sfortunatissima stagione, che nessuno si sarebbe mai aspettato, del club blucerchiato. Dalla Champions alla B, allucinante; Come tutti i giocatori, anche Gianluca ha le sue responsabilità, ma per ¾ di stagione è stato uno dei pochi a salvarsi. Il valore del giocatore, comunque, rimane indiscutibile».

Infine è sempre d’attualità il nome di Stekelenburg, estremo difensore dell’Ajax e della nazionale olandese che piace moltissimo al direttore sportivo Walter Sabatini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori