CALCIOMERCATO/ Inter, Criscito e Sanchez i primi nomi sulla lista di Leonardo

- La Redazione

Sono Mimmo Criscito e Alexis Sanchez i primi nomi nella lista dei desideri di Leonardo. Il tecnico brasiliano punterà infatti forte su di loro per la prossima stagione.

mimmo_criscito_r400
Criscito ai tempi del Genoa (ANSA)

In vista della prossima stagione, l’Inter cerca rinforzi sul calciomercato, le attenzioni degli uomini di Corso Vittorio Emanuele sono rivolte tutte in Italia, due i nomi sul taccuino: quelli di Mimmo Criscito e di Alexis Sanchez. Le trattative sono già avviate con entrambi e nonostante la concorrenza sia ferrea in ambedue i casi, la società di Massimo Moratti pare essere in vantaggio. Ma andiamo con ordine: sul terzino di proprietà del Genoa, l’apprezzamento dell’Inter è risaputo e nasce in tempi non sospetti, Massimo Moratti ha infatti da sempre incensato il giovane talento del vivaio juventino che in più sessioni di calciomercato è stato accostato ai colori nerazzurri. Il suo acquisto rientrerebbe inoltre nel processo di italianizzazione della rosa, attuato dall’Inter già da questo Gennaio, con gli acquisti di Ranocchia e Pazzini. Altro fattore a giocare in favore del terzino di origini campane è la sua grande duttilità che permetterebbe al tecnico interista Leonardo importanti varianti tattiche. Le conferme sulla trattativa arrivano inoltre dal presidente del Genoa, Enrico Preziosi che, intervenuto quest’oggi a Radio Radio Tv, ha parlato del giocatore e delle squadre a lui interessate: “Mi sembra che l’Inter sia la squadra più interessata a lui”, avrebbe infatti rivelato il numero 1 dei grifoni. Discorso diverso invece per quanto riguarda Sanchez. Il cileno è infatti l’oggetto del desiderio di tutti i top club europei, tuttavia il giocatore ha già fatto sapere di voler restare in Italia e, nel Bel Paese, le squadre più interessate ad un suo acquisto sono, come ormai noto, Juventus ed Inter. La destinazione privilegiata dal Nino Maravilla è sicuramente quella milanese; le richieste di Pozzo sono però alte: per il cileno infatti non si scende sotto i 35 milioni di euro e difficilmente le contropartite tecniche potranno cambiare radicalmente la situazione. Il rischio è però che alla fine la volontà del calciatore sia decisiva e porti inevitabilmente il giocatore sulle sponde nerazzurre del Naviglio.

Siamo tuttavia in una fase ancora embrionale, il calciomercato aprirà infatti i battenti solo il primo di Luglio e la società interista non ha certamente fretta. La sensazione è che difficilmente Branca e soci siano disposti a farsi prendere eccessivamente per la gola. Si aspetteranno infatti le mosse dei giocatori ed il momento opportuno per agire; l’unica cosa certa è che Criscito e Sanchez sono i primi nomi nella lista di Leonardo che con il loro innesto potrebbe finalmente disegnare la sua Inter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori