CALCIOMERCATO/ Inter, è fatta per Alvarez, ora tocca a Banega

- La Redazione

Ieri è stata una giornata importante per l’Inter, nel bene e nel male. I dirigenti nerazzurri hanno messo la parola fine alla trattativa per Alvarez, talento del Velez.

banegaR375_15ott08
Banega (Ansa)

Ieri è stata una giornata importante per l’Inter, nel bene e nel male. Verso le 18 ore italiane, il procuratore federale Palazzi ha reso noto le proprie considerazioni riguardo la revoca dello Scudetto del 2006 giudicando l’Inter colpevole di illecito sportivo, ma i nerazzurri non potranno essere giudicati perchè il fatto è caduto in prescrizione. Alle 18, ora argentina, alcuni emissari del club nerazzurro hanno avuto un colloquio importante con i dirigenti del Velez e con Ricky Alvarez, talento argentino classe 88′ che è diventato un giocatore dell’Inter. Niente di ufficiale ancora, anche se tutto verrà sancito tra qualche giorno, ma certamente l’affare per il forte calciatore argentino è ormai fatto. L’Inter acquisterà Alvarez dal Velez per 13 milioni di euro, comprese le tasse argentine, come riportato dalla Gazzetta dello Sport. Dopo Jonathan, altro acquisto da ufficializzare, l’Inter ha messo le mani su un altro talento sudamericano, quell’Alvarez richiesto prima dalla Roma e poi dall’Arsenal. Il giocatore ha deciso di scegliere l’Inter seguendo i consigli di Capitan Zanetti impegnato con la maglia dell’Argentina in Coppa America. Per Gasperini c’è in regalo un giocatore che può giocare sia da trequartista che da esterno d’attacco, ruolo che molto probabilmente sarà il più gettonato. Alvarez si presenta come un trequartista moderno, forte fisicamente e abile tecnicamente, capace di saltare l’uomo e dotato di un sinistro importante. Molti addetti ai lavori hanno elogiato il colpo dei nerazzurri, anche perchè Alvarez è stato uno dei trascinatori del Velez che ha vinto il torneo di Clausura. Al giocatore andranno 1,8 milioni di euro per le prossime quattro stagioni. L’Inter diventa sempre più argentina, anche perchè dopo Alvarez i nerazzurri sono a un passo anche da Ever Banega, centrocampista classe 88′ in forza al Valencia. Per lui l’Inter è disposta a spendere massimo 9 milioni di euro, contro i 12 richiesti dal Valencia. La società spagnola però sembra disposta ad accontentare il club meneghino ed è pronta a chiudere la trattativa. Il giocatore ha già dato il suo ok all’operazione. Gasperini potrà contare su un regista dalla tecnica sopraffina ma spesso troppo sicuro dei propri mezzi.

Banega in Italia dovrà cercare di riproporre il grande talento mostrato ai tempi del Boca e mai visto in Europa prima con la maglia dell’Atletico Madrid e poi con quella del Valencia. Chissà se la colonia argentina non possa davvero trasformare Banega.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori