CALCIOMERCATO/ Inter, Kalou obiettivo reale, la chiave è Mata (esclusiva)

In casa Inter aspettano solo di trovare l’accordo definitivo con l’Anzhi per la cessione di Samuel Eto’o. Il sostituto potrebbe essere Kalou del Chelsea, ma tutto dipenderà da Mata.

18.08.2011 - La Redazione
Kalou_R400
Kalou (ansa)

In casa Inter aspettano solo di trovare l’accordo definitivo con l’Anzhi per la cessione di Samuel Eto’o. Il campione camerunense è pronto a cambiare completamente vita accettando i tanti soldi del club del Daghestan. Solo che l’Inter non ha ancora trovato l’accordo con l’Anzhi che per Eto’o offre “solo” 22 milioni di euro, pochi secondo Branca che aspetta l’aumento dell’offerta di almeno un 7-8 milioni di euro. A trenta l’accordo dovrebbe essere chiuso, c’è chi parla anche di 26 milioni di euro più vari bonus. Da quel momento i giorni per Branca e soci saranno frenetici, perchè il 31 agosto alle ore 19 ci sarà la chiusura del mercato. I nomi per sostituire Eto’o sono tanti, si parla di Tevez, ma il Manchester City non intende privarsi in prestito del giocatore argentino, di Forlan, ma l’uruguagio ha 32 anni e non convince l’Inter e infine Drogba, anche in questo caso ci sono problemi anagrafici. L’ultima idea per l’attacco nerazzurro, secondo informazioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, è Salomon Kalou, esterno d’attacco ivoriano di 26 anni che gioca nel Chelsea. Per l’arrivo del giocatore africano però serve che il Chelsea mettesse le mani su Juan Manuel Mata, esterno spagnolo classe 88′ in forza al Valencia che piace molto a Villas Boas. Il manager portoghese ha chiesto un regalo al patron Abramovich (in verità 2, c’è anche Modric nel mirino ndr) e il magnate russo sembra voler accontentare l’ex allenatore del Porto che avrà il difficile compito di conquistare la Champions League. Se Mata dovesse arrivare a Londra il Chelsea potrebbe privarsi di Kalou, esterno molto duttile capace di giocare a destra e a sinistra, ma soprattutto il giocatore ideale per il gioco di Gasperini. Al tecnico di Grugliasco il giocatore piace, i dirigenti nerazzurri hanno lavorato sotto traccia fino a questo momento, il problema del passaporto extracomunitario è ormai superato visto che l’Inter ha ceduto ufficialmente Mariga alla Real Sociedad e inoltre Ivan Cordoba, difensore colombiano di lunga militanza, ha ottenuto il passaporto italiano ed ha quindi liberato un’altra casella. Kalou dovrebbe costare intorno ai 15/16 milioni di euro, una cifra che l’Inter potrebbe versare dopo la cessione di Eto’o.

Kalou nel Chelsea ha dimostrato di essere un giocatore importante, anche se l’impressione è che l’ivoriano non abbia ancora dato il meglio. L’Inter potrebbe essere il palcoscenico importante per esprimere le sue qualità.

 

Claudio Ruggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori