DIRETTA/ Inter-Olympiakos (amichevole): segui e commenta la partita live in temporeale

Inter-Olympiakos è ultima amichevole per i nerazzurri di Gasperini prima dell’inizio del Campionato di Serie A: pesano – da un punto di vista psicologico – le assenze di Eto’o e Sneijder

21.08.2011 - La Redazione
gasperini_R400_22giu11
Gian Piero Gasperini (foto Ansa)

Inter-Olympiakos è ultima amichevole per i nerazzurri di Gasperini prima dell’inizio del Campionato di Serie A. L’amichevole di questa sera sarà trasmessa in diretta tv su Sky (Sport 1, Supercalcio e Calcio 1) e si gioca a Ginevra, che è stata raggiunta in mattinata dai nerazzurri in aereo. L’inter ha poi raggiunto l’hotel sede del ritiro per la rifinitura in vista del match che si gioca tra pochi minuti (alle 18) allo Stade de Genève dove attende l’Olympiakos. Il risultato, come per ogni amichevole internazionale, non è molto importante ma vedere l’Inter affrontare l’Olympiakos senza Eto’o e Sneijder (assenti per motivi diversi) sa tanto di amaro assaggio di questa nuova stagione per i tifosi nerazzurri.
Mister Gian Piero Gasperini ha convocato 20 giocatori per Inter-Olympiacos, i portieri Julio Cesar, Luca Castellazzi e Paolo Orlandoni, i difensori Javier Zanetti, Luca Caldirola, Andrea Ranocchia, Walter Samuel, Cristian Chivu, Davide Faraoni, Davide Santon, i centrocampisti: Thiago Motta, Ricardo Alvarez, Esteban Cambiasso, Joel Obi, Jonathan, Lorenzo Crisetig e gli attaccanti Giampaolo Pazzini, Diego Milito, Goran Pandev e Luc Castaignos. Rimane a casa Wesley Sneijder per problemi famigliari (ma alcuni hanno pensato che questo fosse il segnale di un imminente assalto del Manchester, City o United poco importa), out anche Dejan Stankovic. Prima della gara si è concesso ai microfoni anche il nuovo acquisto dell’Inter, Ricky Alvarez: “Più passano i giorni e più sono felice di essere qui , davvero tanto, in un club così importante come l’Inter, dove sono stato accolto benissimo da tutti”. Nel frattempo, nella notte, un giocatore dell’Inter è diventato campione del mondo. Si tratta del giovane trequartista Philippe Coutinho che ha vinto con il Brasile Under 20 i campionati mondiali di categoria.

Per l’Olympiakos invece l’amichevole con l’Inter ha un alto valore agonistico. In particolare l’attaccante belga Kevin Miralas che vuole a tutti i costi vincere, come ha rimarcato sulla sua pagina di Facebook: “oggi giochiamo una amichevole contro l’Inter e voglio vincerla”. Piccolo mistero sul fatto che sia stato effettivamente lui a postare il messaggio, ma poco male, l’Olympiakos di certo non vuol perdere una occasione così ghiotta di mettersi in mostra sulla scena internazionale. E ora la parola al campo, Inter-Olympiakos sta per cominciare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori