CALCIOMERCATO/ Inter: Vertonghen non si muove dall’Ajax. Sneijder ha deciso: resta a Milano

Ceduto Pandev al Napoli, l’Inter si muove alla ricerca degli ultimi tasselli di mercato: l’arrivo di Poli non è l’ultimo acquisto dell’estate nerazzurra.

27.08.2011 - La Redazione
MARCObRANCA_R400
Marco Branca (foto Ansa)

Un’Inter scatenata sul mercato. La partenza di Eto’o verso l’Anzhi ha lasciato un po’ di amaro in bocca ai tifosi nerazzurri, che temono di dover affrontare la prossima – intensa – stagione con una squadra decisamente indebolita. Ma Massimo Moratti non ha perso tempo e si è subito gettato a capofitto alla ricerca di una serie di alternative e di rinforzi che non facessero rimpiangere la partenza del camerunense. Ad un passo dall’acquisto di Forlan, l’Inter ha chiuso nelle ultime ore anche un altro entusiasmante colpo di mercato, portando a Milano il giovane centrocampista della Sampdoria Poli con la formula del prestito con diritto di riscatto. La contemporanea partenza di Goran Pandev verso Napoli sta a significare che grandi manovre sono in corso sull’asse Inter-Napoli e qualcuno comincia a credere che il macedone ai partenopei sia solo l’affare “apripista” per intavolare il discorso Lavezzi-Inter. La squadra nerazzurra, però, mantiene sempre la sua vocazione “internazionale” anche sul mercato e sembra interessata a Vertonghen, difensore centrale dell’Ajax, che potrebbe eseere considerato un ottimo rincalzo – e un titolare del futuro – per i forti ma non più giovanissimi Samuel e Lucio. La dirigenza dei lancieri ha risposto “picche” ai sondaggi nerazzurri, ma è pur vero che l’Inter prima o poi dovrà intervenire in quel settore del campo: il solo Ranocchia non può reggere il futuro della retroguardia nerazzurra. Un altro caso caldissimo dell’estate interista è quello che porta il nome di Wesley Sneijder, con l’olandese da tempo nel mirino dei club inglesi, con le due squadre di Manchester in costante pressing. Nelle ultime ore è stato rilanciato con forza l’interesse anche dell’Arsenal di Wenger, che ha un’importante disponibilità economica dovuta alla cessone di Nasri (al City) e di Fabregas (al Barcellona), ma l’olandese nerazzurro avrebbe finalmente dissipato ogni dubbio circa il suo futuro, dicendo – secondo quanto riportano alcuni quotidiani orange – di voler rimanere in nerazzurro almeno fino alla fine della prossima stagione.

L’entourage di mercato dell’Inter ieri ha dato una grande prova di capacità: mentre intratteneva rapporti ufficiali con il Genoa – per Kucka e Palacio – chiudeva in gran segreto l’affare Poli. A sei giorni dalla chiusura del mercato, si attendono ancora grandi sorprese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori