CALCIOMERCATO/ Inter: per Santon Roma o Newcastle?

Per l’Inter dopo lo shock dell’addio di Eto’o il mercato si sta smuovendo: Poli per il futuro, Forlan per il presente e qualcos’altro ancora si attende

28.08.2011 - La Redazione
Santon_R375_6feb09
Davide Santon (foto Ansa)

Per l’Inter dopo lo shock dell’addio di Eto’o il mercato si sta smuovendo: Poli per il futuro, Forlan per il presente e qualcos’altro ancora si attende. E anche se Gasperini lamenta di non avere adeguate pedine sulle ali si fanno sempre più insistenti le voci che danno per partente Davide Santon. Il ventenne esterno difensore nerazzurro è stato infatti accostato più volte alla Roma, e ancora di più adesso che Cicinho, su cui Luis Enrique pare puntare molto in questa stagione, si è infortunato contro lo Slovan Bratislava. Walter Sabatini sta percorrendo vie intricatissime in un mercato che si sta progressivamente complicando e prima di “rimandare” tutto a gennaio dovrà piazzare qualche colpo per non compromettere l’inizio di stagione. In difesa quindi, complice anche l’imprevedibile blocco della trattativa per Simon Kjaer quando tutto sembrava davvero definito, era spuntato il nome di Davide Santon. Buona opzione e in linea con i desideri di società e allenatore, se non che, come se non bastasse, ora saltano fuori i primi problemi. Si tratta della concorrenza del Newcastle che secondo quanto riportano i rumors della stampa inglese, sarebbe interessato a un doppio colpo in casa nerazzurra. Oltre a Santon, infatti, vorrebbe aggiudicarsi la prestazione di Sulley Muntari, per una cifra complessiva che si aggira attorno ai 15 milioni di euro. L’Inter potrebbe pensarci per girare qualcosa nell’affare Palacio che a detta del presidente del Genoa Preziosi si è arenato senza possibilità di sbloccarsi se l’Inter non modificherà sostanzialmente l’offerta già presentata giudicata irricevibile. Su questo Gasperini sta premendo perché ancora di più dopo la partenza di Eto’o il tecnico ex-Genoa vuole giocarsi il tutto per tutto a Milano imponendo la sua idea di calcio, e quindi trovando gli interpreti adeguati a perseguirla, per cercare una riconferma sulla panchina che non è affatto scontata. Dopo una limatina ai conti, qualora si presentasse l’occasione quindi si potrebbe ipotizzare un cambio per tornare a vincere subito. In ogni caso Gasperini ha le sue possibilità e deve giocarsele tutte in un clima, almeno esterno, non di totale fiducia. 

La Roma invece deve tirarsi fuori dalle secche di un mercato con troppe insidie e tanta pressione, l’acquisto di Santon potrebbe contribuire a sbloccare la situazione, ma ora il Newcastle sembra mettere altri ostacoli sulla strada di Sabatini…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori