PROBABILI FORMAZIONI/ Novara-Inter, Serie A quarta giornata di andata

- La Redazione

Segui con Ilsussidiario.net le probabili formazioni della Serie A 2011-2012 relative alla quarta giornata. Juventus e Napoli sono in fuga ma le big proveranno a rispondere

gasperini_R400_22giu11
Gian Piero Gasperini (foto Ansa)

PROBABILI FORMAZIONI NOVARA-SERIE A – Novara e Inter apriranno questa sera alle ore 20.45 la quarta giornata di Serie A (la terza effettiva dopo lo sciopero della prima giornata). I piemontesi, reduci da un inizio di stagione in cui hanno totalizzato un solo punto in due giornate, ospiteranno l’ex corazzata Inter. Sarà per molti la prova delle verità in cui Gian Piero Gasperini, contro una neo-promossa, non potrà permettersi altri passi falsi dopo Palermo, Trabzonspor e il pareggio interno contro la Roma. Se arriverà un’altra capitolazione o un pareggio conseguente di una prova scialba, a quel punto, l’allenatore torinese verrà esonerato su due piedi. In vista del match del Silvio Piola dubbio legato alla presenza in campo di Dejan Stankovic. Il centrocampista di origini serbe sta svolgendo da giorni allenamenti in disparte e dovrebbe quindi essere assente per il match di questa sera mentre è molto più probabile la sua presenza per Bologna-Inter di sabato prossimo. Sembrerebbe farcela invece Cristian Chivu che negli ultimi giorni ha mostrato segnali di ripresa così come Sneijder, che potrebbe essere utilizzato nonostante la caviglia sinistra un po’ malconcia. Un’Inter che sarà quindi in emergenza così come accade ormai da inizio stagione. Difficile prevedere quale modulo attuerà Gasperini, molto probabilmente, una retroguardia a 3 (nonostante precisi inviti di Moratti) mentre per il centrocampo si deciderà solamente dopo che verranno verificate le condizioni del nazionale olandese. Dubbi anche in attacco. Dopo 0 minuti nelle gambe potrebbe essere, finalmente, la volta di Giampaolo Pazzini. L’ex Sampdoria potrebbe così esordire in campionato al fianco di Diego Forlan così come accadde mercoledì scorso nella sfida di Champions League contro il Trabzonspor. Attenzione anche alla posizione di Alvarez, uno degli uomini del presidente, ignorato da Gasperini nell’ultima sfida con la Roma, a cui gli ha preferito l’ex esiliato Muntari. In casa Novara, invece, problemi per Alex Pinardi. A meno di colpi di scena dell’ultima ora il giocatori non ci sarà per via di un affaticamento muscolare che lo ha costretto a rimanere a riposo ieri. Ci saranno invece Dellafiore e Meggiorini, entrambi recuperati: i due sono pronti ad affrontare la loro vecchia squadra.

Novara (4-3-1-2): Ujkani; Dellafiore, Lisuzzo, Paci, Gemiti; Porcari, Radovanovic, Rigoni; Mazzarani; Morimoto, Granoche.

 

A disp.: Fontana, Morganella, Ludi, Marianini, Giorgi, Jeda, Meggiorini. All.: Tesser

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: nessuno

 

 

Inter (3-5-2): Julio Cesar; Lucio, Samuel, Ranocchia; Nagatomo, Zanetti, Sneijder, Cambiasso, Obi; Forlan, Pazzini.

 

A disp.: Castellazzi, Chivu, Jonathan, Stankovic, Alvarez, Zarate, Milito. All.: Gasperini

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Cordoba, Maicon, Thiago Motta, Poli, Viviano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori