CALCIOMERCATO/ Inter, Alcacer: il nuovo talento che piace ai nerazzurri

- La Redazione

I nerazzurri, dopo Castaignos e Alvarez, continuano la propria opera di scouting in giro per il mondo. L’ultimo obiettivo è il talento del Valencia e della Spagna, Alcacer

Moratti_Massimo_R375_2ott08

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter continua la sua opera di scouting in giro per il mondo. Dopo aver scovato talenti del calibro di Santon, Balotelli, Obi e Destro, giusto per citare i più noti, i nerazzurri si sono fiondati, in estate, su Castaignos e Alvarez, talenti purissimi che devono ancora sbocciare, senza dimenticarsi naturalmente del giovane Coutinho, prelevato la scorsa estate dal Vasco de Gama. Il nazionale brasiliano non ha ancora avuto modo di dimostrare il meglio di se a Milano ma nella selecao di categoria ha già dato ampiamente prova delle proprie qualità. Dicevamo di un’Inter che prosegue la sua opera di ricerca talenti. E’ delle ultime ore, infatti, la notizia che vuole la società di corso Vittorio Emanuele sulle tracce di Paco Alcacer, talento di soli 18enne in forza al Valencia e facente parte della nazionale spagnola under-19. I nerazzurri lo seguono ormai da mesi, insieme al solito Arsene Wenger, allenatore dell’Arsenal, e pare che sarebbe diventato un vero e proprio obiettivo in vista del mercato di riparazione o al massimo della prossima estate. Secondo quanto riporta il quotidiano sportivo AS, però, Inter e Arsenal non sarebbero le uniche due compagini sulle tracce del ragazzo. Anche il Barcellona avrebbe infatti adocchiato l’attaccante della nazionale iberica nonché le italianissime Juventus e Roma. Questi prestigiosi interessi non faranno altro che alzare il prezzo del cartellino del ragazzo, attualmente del valore di circa 5 milioni di euro. A breve partirà quindi l’assalto per Alcacer così come potrebbe tornare d’attualità in casa Inter qualche nome accostato in estate ai campioni del mondo uscenti. Su tutti si parla spesso di Carlitos Tevez, rimasto a Manchester col broncio dopo aver perso il posto da titolare in favore di Edin Dzeko e del neo-arrivato Kun Aguero. Bisognerà capire se i Citizens abbasseranno le richieste (in estate volevano 40 milioni di euro) e di conseguenza se accetteranno la proposta partita qualche mese fa da corso Vittorio Emanuele pari al prestito con diritto di riscatto fissato attorno ai 25/30 milioni di euro. Non smette di veleggiare attorno ad Appiano Gentile anche il nome di Luka Modric, centrocampista del Tottenham e della nazionale croata.

Moltissime le società interessate all’ex Dinamo Zagabria che sembra possa lasciare Londra in inverno dietro esborso di una grossa cifra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori