CALCIOMERCATO/ Inter, Ranieri vuole Kucka a gennaio e Rossi a giugno

- La Redazione

Neanche il tempo di giocare il primo match di campionato in programma quest’oggi alle ore 18 contro il Bologna, che già si parla dei possibili acquisti dell’Inter secondo Ranieri.

kucka_R400_20apr11
Kucka centrocampista rossoblu (Foto Ansa)

Neanche il tempo di giocare il primo match di campionato in programma quest’oggi alle ore 18 contro il Bologna, che già si parla dei possibili acquisti dell’Inter richiesti espressamente da Claudio Ranieri. Tuttosport ha parlato di Guarin e Juan, come rivelato in precedenza, ma nel mirino del tecnico romano ci sarebbero altri giocatori. Ieri abbiamo approfondito la situazione di Gary Cahill, difensore britannico del Bolton, classe 85′, che piace molto alla dirigenza nerazzurra. Un acquisto che potrebbe essere fatto già a gennaio proprio per anticipare la concorrenza. Ma è a centrocampo che Ranieri vorrebbe a gennaio almeno due colpi. Oltre a Guarin del Porto, difficile da acquistare per via del prezzo, Ranieri vorrebbe Juray Kucka, centrocampista slovacco del Genoa classe 87′ già acquistato dall’Inter in comproprietà. Ranieri però vorrebbe Kucka a gennaio in modo da aggiungere fisicità e freschezza atletica al centrocampo nerazzurro. Dopo il primo match non certo positivo contro l’Atalanta al Marassi, Kucka è andato in gol nel match contro la Lazio e ha giocato bene contro il Catania. Il fisico del “carrarmato” slovacco è possente ed ha bisogno di tempo per entrare in condizione ottimale. Di certo con Kucka a gennaio e Poli che fa già parte della rosa nerazzurra, l’Inter avrebbe una buona base per costruire una rosa giovane per la prossima stagione. Potrebbe arrivare anche un altro colpo di mercato, ovviamente Moratti non vorrà spendere a gennaio l’intero budget previsto per giugno. Anche perchè se dovesse restare Ranieri, che ha comunque firmato un biennale, l’Inter dovrebbe accontentare il tecnico romano. Ranieri infatti vorrebbe portare a Milano Giuseppe Rossi, attaccante italiano del Villareal che con l’ex tecnico di Roma e Juventus ha vissuto sei mesi esaltanti quando era a Parma, con gol importanti per la salvezza dei ducali. Sicuramente Ranieri sarebbe ben contento di riallenare il giocatore del Villareal. Tra l’altro Rossi in estate è stato contattato dalla dirigenza nerazzurra ma il Villareal non sembrava intenzionato a lasciare andare il giocatore anche perchè l’offerta dell’Inter non era adeguata al valore del giocatore. Anche Rossi potrebbe favorire il passaggio all’Inter proprio per ritornare a lavorare con Ranieri. Oggi ha espresso parole importanti sul tecnico dell’Inter attraverso la Gazzetta dello Sport.

Rossi ha definito Ranieri “gentile e corretto nello spogliatoio, ma chiede tanto ai propri giocatori. Riesce a stabilire un bel rapporto con loro”. Ranieri però dovrà convincere il presidente Moratti con risultati importanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori